Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primo vero attacco all'estate da sabato 25 agosto?

Dopo l'ennesima vampata calda, da sabato 25 una saccatura dovrebbe finalmente pilotare impulsi temporaleschi in grado di ridimensionare la temperatura dapprima al nord, poi anche al centro-sud.

La sfera di cristallo - 16 Agosto 2012, ore 15.15

Un'estate così non la potrò dimenticar...
Davvero pesante il primo bilancio di questa stagione estiva 2012; presto arriveranno i dati ufficiali ma possiamo già anticiparvi che si chiuderà con ben sette ondate di calore africane.
 
Probabilmente, almeno per quanto riguarda l'estate meteorologica, dopo quella attesa tra il 17 ed il 22, sino alla fine di agosto non ve ne saranno altre, anche se poi la piccola grande estate settembrina è sempre dietro l'angolo, ma quella sarà un'altra storia. 

Nel frattempo si attende di sapere con ansia se la saccatura in affondo dal 23-24 sull'Europa occidentale questa volta riuscirà a sfondare entro sabato 25 anche sul Mediterraneo centrale, con riflessi temporaleschi non solo limitati alle Alpi, ma anche alle pianure e alle coste del nord, prima di puntare poi anche al centro e infine al sud.

I principali modelli indicano che potrebbe trattarsi di un passaggio incisivo ma rapido, con l'anticiclone delle Azzorre pronto a rimontare per fine mese, ma senza più portare caldi pazzeschi ed inumani.

Questa settima ondata di calore che ci apprestiamo a vivere comunque sarà pesante, questa volta anche al nord, finora un po' "graziato" dalle calure estreme e, come ribadito anche stamane, risulteranno coinvolte anche le regioni alpine, con i fondovalle pronti a raggiungere e superare localmente i 30°C. Se la godranno i turisti, per chi sta per tornare o è rimasto in città, le speranze di frescura, aldilà dei condizionatori, sono riposte nell'episodio del 25, i fiumi aspettano, molte regioni stanno soffrendo molto per la siccità più dura degli ultimi anni.

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 23 AGOSTO 2012:
venerdì 17 agosto: bel tempo ovunque, salvo residui annuvolamenti sulle Alpi orientali, in dissoluzione. Modesti passaggi di velature sparse. Temperature in aumento nei valori massimi.

sabato 18 agosto: ben soleggiato e caldo ovunque, afoso al nord, più secco altrove. Pochi cumuli pomeridiani nelle Alpi e in Appennino.

domenica 19 agosto: il caldo fa sul serio, punte di 36-37°C, molta afa sulla Valpadana, caldo anche sulle Alpi.

lunedì 20 agosto: bel tempo ovunque, ancora molto caldo con valori in ulteriore rialzo e qualche punta isolata di 40°C, specie al centro-sud, ma valori sino a 37-38°C su Roma e Firenze e 36°C a Milano.

martedì 21 agosto: condizioni invariate, o lieve ulteriore rialzo delle temperature.

mercoledì 22 agosto: lieve attenuazione dei picchi estremi, ma sempre punte di 36-37°C e molta afa. Nelle Alpi qualche addensamento cumuliforme con isolati temporali pomeridiani o serali.

giovedì 23 agosto: primi segnali di instabilià più marcata su ovest Alpi e forse pianura piemontese occidentale e settentrionale con un po' di nuvolaglia ed isolati rovesci o brevi temporali pomeridiani o serali, altrove ancora soleggiato e caldo.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum