Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primo VERO AFFONDO dell'inverno sull'Italia

Tra venerdì e sabato è previsto il transito di aria fredda, diretta verso l'Adriatico ed i Balcani, ma tutti gli occhi sono puntati alla settimana prossima. Da lunedì è attesa la prima seria irruzione fredda, che interesserà tutta l'Italia ad iniziare dai versanti orientali.

La sfera di cristallo - 9 Dicembre 2010, ore 14.34

L'inverno ingrana la quarta e si tuffa a capofitto nel Mediterraneo. Questa volta non si tratterà di una fugace comparsa, seguita da aria mite che mette le cose a posto.

L'impianto barico che si ergerà la prossima settimana in Europa e sul vicino Atlantico farà sicuramente discutere. Basti pensare che il cuore caldo dell'alta pressione atlantica punterà verso nord, fino a raggiungere l'Islanda. Qui avremo geopotenziali molto alti, quasi da record per l'Isola, nota a tutti per il suo tempo inclemente.

In poche parole, una strana primavera invaderà porzioni del nostro emisfero soggette quasi sempre a tempo perturbato, mentre il tempo inclemente e freddo rischierà di sprofondare molto a sud, verso settori solitamente più caldi.

Il freddo presente sull'Europa settentrionale e su parte di quella centrale è già da tempo nelle cronache del telegiornali. A partire dalla giornata di lunedì, questo stesso freddo potrebbe iniziare a valicare i nostri confini, riversandosi sullo Stivale a metà settimana prossima, accompagnato da forti venti settentrionali.

Questa volta le regioni centro-meridionali non staranno a guardare, anzi, i versanti adriatici potrebbero addirittura rischiare di vedere la neve a bassissima quota, se non lungo i litorali.

Questo grosso affondo invernale che diverrà realtà a partire dalla giornata di lunedì sarà preceduto da un primo nucleo gelido, che interesserà l'Italia solo marginalmente tra venerdì e sabato, essendo diretto essenzialmente verso i Balcani.

Insomma, ad oggi tutto concorre nel vedere realizzato il primo affondo gelido della stagione. Ovviamente la situazione andrà monitorata, in quanto il lasso di tempo che ci separa da questo evento è ancora abbastanza ampio.

Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Venerdì 10 dicembre: freddo e ventoso sull'Italia, specie al centro-sud, lato adriatico, dove sono attese anche spruzzate di neve sopra i 400 metri. Bel tempo altrove.

Sabato 11 dicembre: bel tempo ovunque, salvo nubi di poco conto sulle Alpi ed al sud. Freddo al mattino, piu mite nel pomeriggio.

Domenica 12 dicembre: nubi in aumento su Liguria, al centro e sulla Sardegna, ma senza pioggia. Per il resto bel tempo. Temporaneamente piu mite ovunque.

Lunedì 13 dicembre: migliora al nord e sulla Toscana. Nubi sul resto del centro ed al sud con qualche precipitazione possibile. Temperature in calo ad iniziare dal versante adriatico.

Martedì 14, mercoledì 15 e giovedì 16 dicembre: tempo freddo e ventoso ovunque. Piogge sulla Sardegna con neve sopra i 600-700 metri. Neve lungo il versante adriatico a quote molto basse, localmente lungo i litorali di Marche e Abruzzo. Bello, ma gelido, al nord, sereno e ventoso sul Tirreno.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.14: SS647 Fondo Valle Del Biferno

blocco

Tratto chiuso causa misure di sicurezza nel tratto compreso tra Incrocio Sp73 (carr. Destra) (Km. 4..…

h 21.13: SS131d-CN Dir/Centr. Nuorese

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Lula - Sp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum