Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primi scricchiolii dell'estate

Temporali all'assalto dell'Italia, dapprima al centro-sud, poi dal week-end soprattutto al nord. In seguito variabilità, con aria fresca al centro-nord e rialzo delle temperature previsto invece al meridione.

La sfera di cristallo - 21 Agosto 2013, ore 15.25

 L'estate perde i primi colpi. Nulla di strano se pensiamo, che meteorologicamente parlando, il conto alla rovescia per l'inizio dell'autunno è arrivato a meno undici (giorni). La stagione evolve anche dal punto di vista climatico: le alte latitudini si raffreddano e lasciano trafilare sempre più spesso perturbazioni temporalesche che ci avvertono a loro volta del tempo ormai scaduto per i grandi caldi estivi.

I giorni che ci separano da qui alla fine del mese vedranno un susseguirsi di colpi di scena: dapprima un ansa di bassa pressione che insisterà sulle nostre regioni centrali e meridionali, dove il temporale sarà assicurato almeno fino a giovedì, poi venerdì una breve tregua, per altro caratterizzata da passaggi nuvolosi sparsi un po' su tutto il Paese, poi ecco che si riparte con il nord, sottoposto allo stesso trattamento temporalesco a partire dal week-end meteolive.leonardo.it/news/Week-end/4/Il-peggioramento-del-week-end-nel-dettaglio/42685/.

Temporali e aria fresca, che seguiterà ad affluire, strato dopo strato, ridimensionando di fatto la stagione in corso. L'Africa rimarrà lontana e quasi completamene fuori gioco. Agosto difatti dovrebbe concludersi con un tempo in convalescenza, che vedrà il ritorno di un sole più generoso sul finire a partire dal nostro meridione, dove ci aspettiamo anche un rialzo della colonnina di mercurio su valori di fine estate, in particolare da lunedì 26 a giovedì 29.

Niente paura: nessun'altra particolare ondata di calore è prevista sul nostro territorio meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/: ormai lo possiamo dire, il 2013 si ferma a 3, numero perfetto e soprattutto consono alle estati tipiche dell'area mediterranea. Non che ci interessi l'accademia o il tempo da manuale, ma gli eccessi siamo ben felici di lasciarli al di là del mare...

Questa la LINEA DI TENDENZA PREVISIONALE FINO A MERCOLEDI 28 AGOSTO 2013

GIOVEDI 22 moderata instabilità al sud, in estensione nel pomeriggio anche alle zone interne di centro e Sardegna, con temporali alternati a schiarite. Sole al nord. Temperature prossime alla media stagionale.

VENERDI 23 nuvolaglia in transito al nord e sulla Sardegna, con rischio di acquazzoni serali al settentrione, specie lungo l'area alpina, in Piemonte e, nella notte, sul Friuli Venezia Giulia. Altrove più soleggiato ma con qualche temporale di calore pomeridiano non escluso lungo l'area appenninica e nelle zone interne della Sardegna. Profilo termico invariato.

SABATO 24 un po' instabile sul Friuli Venezia Giulia, ma con temporaneo miglioramento. Altrove abbastanza soleggiato ma con tendenza a peggioramento dal pomeriggio su buona parte del nord con temporali. Sempre nel pomeriggio qualche acquazzone possibile anche lungo la dorsale appenninica. Calano le temperature sulle Alpi occidentali.

DOMENICA 25 instabilità perturbata al nord, con rovesci frequenti, anche temporaleschi, in estensione con il passare delle ore anche al centro a partire dalla Toscana. Nuvolaglia innocua in transito sulla Sardegna, bello al sud, dove avremo una incipiente moderata ripresa delle temperature. Valori in calo anche sensibile al nord.

LUNEDI 26 condizioni di moderata instabilità un po' su tutto il Paese, con acquazzoni alternati a temporanee schiarite. Fenomeni più insistenti lungo le Alpi. Clima abbastanza fresco per la stagione, specie al centro-nord. Maestrale in Sardegna.

MARTEDI 27 ancora instabilità a spasso per il nord e il centro, dove avremo a che fare con tempo inaffidabile, anche se a tratti caratterizzato da belle schiarite. Più asciutto e soleggiato al sud, dove le temperature torneranno a salire di qualche grado. Un po' di afa nelle zone interne della Puglia.

MERCOLEDI 28 nubi sparse al centro-nord, con qualche rovescio o temporale possibile, specie nel pomeriggio e a ridosso delle aree montuose. Più asciutto e soleggiato al sud. Temperature nella norma al nord e al centro, lievemente superiori al meridione.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum