Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primavera attenta alle spalle! Instabilità in agguato e a Pasqua probabile tonfo perturbato

L'alta pressione cede e anche vistosamente. Nel weekend il nord vedrà per primo le nubi mentre qualche rovescio battezzerà ufficialmente l'ingresso dell'instabilità anche se nel corso della settimana non mancheranno ancora di farsi vedere belle schiarite.

La sfera di cristallo - 14 Marzo 2008, ore 16.09

Esplode la primavera e lungo la Penisola è già tutto un fiorire di margherite, mentre gli alberi da frutto danno spettacolo un po' ovunque ingentilendo l'atmosfera tiepida e già carica di quella suggestione capace ricaricare le batterie del nostro orologio biologico. La voglia di uscire all'aria aperta e di godersi i primi tepori è davvero grande e il weekend imminente stuzzica la fantasia suggerendoci passeggiate, gite, escursioni e pic-nic. Sul più bello però i nostri piani potrebbero venir messi in discussione proprio dalla signora primavera la quale farà un passo indietro apponendo sul nostro fine settimana la dicitura "torno subito". Nuvole sparse rotoleranno disordinatamente lungo la Penisola e i cieli grigi inizieranno a invadere il nord e l'alta Toscana con qualche rovescio che potrà battezzare la domenica delle Palme inebriandola con quel suo gradevole profumo di pioggia primaverile. L'alta pressione nel frattempo, rinchiusa nel suo recinto subtropicale, si andrà a sgranchire le gambe in pieno oceano Atlantico e lascerà l'Europa sempre più sguarnita e in balia di flussi via via più instabili. Durante la prossima settimana la primaverà cercherà di riprendere il bandalo della matassa ma sulla guancia polare il grande nord avrà nel frattempo messo a punto un ambizioso progetto. Un lungo treno perturbato in discesa dalla Scandinavia punterà infatti decisamente verso sud mettendosi in marcia alla volta del Mediterraneo. La colata di aria artico-marittima sfonderà con prepotenza la diga polare rotolando pesantemente sul Vecchio Continente. Un minimo depressionario vagante al largo della penisola Iberica attirerà l'attenzione del colosso il quale si allungherà a fagocitarla. L'aria fredda avrà cosi la possibilità di guadagnare ulteriore terreno verso occidente spingendo il suo respiro perturbato anche verso i settori occidentali del Mare Nostrum. La pratica "scavalcamento Alpi" potrebbe dunque essere cosi liquidata con una doppia colata Bora-Rodano che permetterebbe una penetrazione decisa del maltempo sull'intero Stivale proprio in concomitanza con il ponte pasquale. TENDENZA PREVISIONALE FINO A VENERDI 21 MARZO. SABATO, 15 MARZO 2008: nubi in aumento al nord e sui versanti tirrenici con qualche debole pioggia in Liguria e, dalla sera, anche su Piemonte e valle d'Aosta. Neve sulle Alpi oltre i 1500 metri. Nubi sparse senza fenomeni di sorta altrove. Venti in rotazione dai quadranti meridionali, mari mossi, temperature ancora miti, salvo valori massimi in lieve calo al nord. DOMENICA, 16 MARZO 2008: nubi e piogge sparse al nord, con possibilità di qualche occasionale rovescio anche a sfondo temporalesco in tarda mattinata sui settori prealpini lombardo-veneti e sull'alta Toscana. Pause asciutte su Ponente ligure, bassa pianura Padana e Romagna. Neve sulle Alpi intorno a 1500 metri. Migliora dalla sera. Poco nuvoloso altrove con ampie zone di sereno al sud. Venti meridionali con rinforzi sulle vette alpine e sui litorali, tendenti a ruotare da nord-ovest sulla Sardegna. Mari molto mossi, temperature massime in ulteriore calo al nord, sempre mite al centro-sud. LUNEDI, 17 MARZO 2008: nubi compatte sui rilievi alpini di confine con qualche fiocco portato da nord non escluso. Ampi spazi soleggiati su resto del Paese con addensamenti pomeridiani soprattutto lungo la dorsale appenninica associati a qualche breve rovescio. Venti deboli in rotazione dai quadranti nord-occidentali, mari mossi con moto ondoso in graduale calo. Temperature in lieve flessione, specie sui rilievi. MARTEDI, 18 MARZO 2008 NORD-OVEST Poche nubi sparse e tempo asciutto. Più freddo specie al mattino. NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi con qualche nevicata. Per il resto tempo asciutto. CENTRO Piogge sparse sulle regioni peninsulari. Schiarite sulla Sardegna. Piuttosto freddo. SUD Molte nubi, ma in un contesto di tempo asciutto e fresco. Qualche pioggia solo sul Molise. MERCOLEDI, 19 MARZO 2008 NORD-OVEST Nubi sparse senza precipitazioni. Freddo. NORD-EST Cielo generalmente poco nuvoloso e asciutto con qualche addensamento sulle Alpi. Freddo, soprattutto al mattino. CENTRO Piogge sparse e locali rovesci in Abruzzo. Per il resto nubi locali alternate ad ampie schiarite. SUD Addensamenti anche compatti, con possibili piogge; schiarite sulla Sicilia. Fresco. GIOVEDI, 20 MARZO 2008 NORD-OVEST Molte nubi con piogge sparse e neve sulle Alpi. Freddo. NORD-EST Molte nubi con piogge sparse e neve sulle Alpi. Freddo. CENTRO Nubi sparse, ma con basso rischio di pioggia. Freddo. SUD Nubi sparse e tempo asciutto. Fresco. Addensamenti compatti tra Sicilia e Calabria. VENERDI, 21 MARZO 2008 NORD-OVEST Poco nuvoloso con addensamenti più consistenti sulle Alpi ma asciutto. Abbastanza freddo. NORD-EST Instabile con precipitazioni sparse alternate a qualche schiarita sulle Alpi. Maggior soleggiamento in pianura. Tempo freddo. CENTRO Cielo poco nuvoloso e tempo asciutto. Abbastanza freddo. SUD Cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge sparse. Più asciutto sulla Sicilia. Fresco.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.12: A14 Diramazione Per Ravenna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo S.S.16 Adriatica (Km. 29,3) e Svincolo Di Ravenna - S.Vi..…

h 14.11: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Secondigliano-Raccordo Capodichi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum