Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima ondata di caldo estivo ai nastri di partenza

Ancora 36-48 ore di relativo benessere, poi la nostra Penisola entrerà a pieno titolo nella prima ondata di caldo estivo della stagione.

La sfera di cristallo - 4 Giugno 2014, ore 15.00

C'è indubbiamente un rapporto di odio-amore tra l'italiano medio e il caldo. Quando la bella stagione ritarda, la calura viene ricercata ad ogni costo, quasi a riscattare la stagione primaverile che risulta instabile per antonomasia.

Quando però il caldo diventa realtà, si cerca spesso il "temporale liberatorio" in modo da avere un po' di fresco quantomeno di notte, per poter dormire senza sudare le classiche sette camicie.

L'estate in Italia sta arrivando. Non sappiamo ancora se si tratterà di una partenza trionfale della bella stagione oppure solo di un episodio, ma il caldo che interesserà il nostro Paese da domenica fino a mercoledì della prossima settimana pare ormai un dato di fatto.

Le correnti miti e moderatamente instabili che hanno interessato la nostra Penisola negli ultimi giorni, si ritireranno verso l'Oceano. Al loro posto subentrerà una bolla di aria calda di chiara matrice africana, che metterà sotto la canicola non solo l'Italia, ma buona parte dell'Europa centro-meridionale.

La cartina di previsione valida per le ore centrali di lunedì 9 giugno ricalca a pieno titolo le mosse dell'anticiclone africano sul Mediterraneo. La massa d'aria calda sarà costretta a spostarsi verso nord dall'affondo di una saccatura fredda sul Vicino Atlantico. Il solito gioco di sponda visto molte volte sul Bel Paese negli ultimi anni.

Il picco massimo di questa prima ondata calda viene visto tra domenica e martedì. Mercoledì 11 si avranno i primi temporali al nord, che accompagneranno un lieve calo dei geopotenziali e delle temperature nel Mediterraneo.

Sarà solo un disturbo temporaneo o l'inizio di un nuovo periodo instabile? Se volete saperlo, leggete la rubrica Fantameteo, qui di seguito riportata. Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedi 5 giugno: qualche temporale sarà ancora presente nell'arco della giornata su Alpi, Prealpi e Triveneto. Isolati rovesci al mattino anche sulla Liguria, per il resto bel tempo. Temperature accettabili.

Venerdì 6 giugno: bel tempo al centro-sud. Velature o nubi alte in transito al nord-ovest e sulla Sardegna, con qualche pioggia sulle Alpi occidentali. Temperature in aumento.

Sabato 7 giugno: nubi medio-alte in transito al centro-sud, senza fenomeni, bel tempo altrove. Ulteriore aumento termico.

Da domenica 8 fino a martedì 10 giugno: bel tempo e molto caldo sull'Italia. Qualche temporale di calore sarà possibile nel pomeriggio sulle Alpi e lungo la dorsale appenninica, in attenuazione in serata.

Mercoledì 11 giugno: qualche temporale si farà vedere al nord, bello e stabile altrove. Lieve calo delle temperature massime al nord, stazionarie altrove.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum