Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima il FREDDO; poi verso un clima più autunnale!

Si prospetta un week-end all'insegna del vento e del freddo sulle regioni del medio e basso Adriatico, con la neve che potrebbe scendere sino a quote piuttosto basse. Molto instabile al sud; più asciutto al nord e settore tirrenico centro-settenrionale, ma con temperature sotto la media ovunque. A seguire si prospetta un possibile ritorno ad un clima prettamente autunnale e piovoso!

La sfera di cristallo - 16 Ottobre 2007, ore 15.30

A quanto pare sembra confermato l'assaggio invernale atteso per il prossimo week-end con un brusco calo delle temperature e qualche nevicata sino a quote collinari. Il regista incontrastato è sempre lui, l'anticiclone europeo, capace di mantenere alla larga le perturbazioni atlantiche, costrette a scorrere al latitudini molto elevate, lasciando all'asciutto gran parte dei settori centro-occidentali europei. Da un'attenta analisi degli attuali indici atmosferici, si evince un quadro barico propenso a scambi meridiani piuttosto intensi entro i prossimi giorni. Infatti l'alta europea in rinforzo sulle Isole Britanniche, dovrebbe catturare dalle regioni polari, masse d'aria fredda di estrazione artico marittima che scorrendo sul suo bordo orientale potrebbero scivolare sui settori centro-orientali del Continente. Tra venerdì e sabato l'alta Britannica potrebbe sbilanciarsi a NNE, verso le regioni scandinave, provocando una parziale retrogressione della saccatura artica verso l'area mediterranea. Entro domenica si potrebbe così isolare una depressione colma di aria gelida tra il settore balcanico e la nostra Penisola capace di produrre precipitazioni sulle regioni adriatiche e nevicate sino a quote collinari sulla dorsale appenninica centro-meridionale. Stando alle ultime proiezioni il nord e l'area tirrenica centro-settentrionale potrebbero rimanere ancora una volta all'asciutto, almeno in questa prima fase, con clima piuttosto freddo in pianura, estese gelate nelle zone interne appenniniche e nelle vallate alpine. A seguire la falla barica prodotta dalla depressione balcanica potrebbe fungere da esca per insidiosi affondi nord-atlantici, con il ritorno ad un clima prettamente autunnale, ma ne riparleremo nei prossimi aggiornamenti! SINTESI PREVISIONALE Mercoledì, 17 ottobre 2007 Tempo discreto al nord con qualche passaggio nuvoloso, più compatto sull'alto litorale adriatico e Friuli, ma con clima generalmente asciutto. Nubi in aumento sulle regioni centrali con qualche rovescio anche a carattere temporalesco sulla Sardegna orientale. Nubi anche sulla Sicilia con fenomeni sull'estremo sud dell'Isola. Prevalenza di sole altrove e clima mite ovunque. Ventilazione moderata orientale sulle Isole Maggiori con mari mossi. Ventilazione debole e mari poco mossi o quasi calmi altrove. Giovedì, 18 ottobre 2007 Ancora bel tempo al nord con cielo generalmente sereno, eccetto qualche annuvolamento sul settore alpino orientale. Nubi al centro con qualche pioggia possibile sulla Sardegna e in serata sul versante adriatico. Nuvolosità irregolare sulla Sicilia con piogge sui settori meridionali dell'Isola; possibili fenomeni intensi sulle Isole Pelagie. Temperature in calo dalla serata al nord e alto settore adriatico con ventilazione in sensibile rinforzo da NE. Clima mite altrove e venti da deboli a moderati settentrionali. Venerdì, 19 ottobre 2007 Prevalenza di sole al nord, ma con temperature in sensibile calo, con qualche addensamento nuvoloso, ma senza conseguenze. Nuvolosità irregolare al centro-sud, con deboli precipitazioni sulle regioni adriatiche, Isole Maggiori e regioni appenniniche. Temperature in calo, specie sul settore adriatico; ancora mite sull'area tirrenica. Venti da moderati a forti nord-orientali; mosso il Tirreno, molto mosso l'Adriatico e il Mar Jonio. Sabato, 20 ottobre 2007 NORD-OVEST Cieli tersi e soleggiati, clima pungente ma asciutto. Freddo per la stagione, intenso sulle Alpi. NORD-EST Prevalenza di sole in pianura. Spruzzate di neve sui settori esteri delle Alpi. Freddo per la stagione. CENTRO Addensamenti sul versante adriatico e sulla Sardegna. Qualche nevicata sopra gli 800 metri e rovesci lungo le coste adriatiche. Sereno sul Tirreno. Freddo e ventoso. SUD Instabile con rovesci specie sulla Sicilia e sul settore ionico. Qualche nevicata in Appennino sopra gli 800-900. Freddo e ventoso. Domenica, 21 ottobre 2007 NORD-OVEST Tempo discreto ma freddo, specie al mattino. NORD-EST Termpo discreto ma freddo, con qualche passaggio nuvoloso in montagna. CENTRO Rovesci su Marche, Umbria orientale e Abruzzo.Neve al di sopra dei 700 metri. Sereno sul Tirreno, salvo addensamenti locali. Freddo e ventoso. SUD Instabile con piogge sparse e neve in Appennino sopra i 700-800 metri. Freddo e ventoso. Lunedì, 22 ottobre 2007 NORD-OVEST Nubi sulla Liguria senza precipitazioni. Per il resto bel tempo. Freddo. NORD-EST Qualche nube su basso Veneto ed Emilia Romagna. Per il resto bel tempo. Abbastanza freddo. CENTRO Perturbato sul versante adriatico e settore interno. Più soleggiato il Tirreno. Freddo. SUD Piogge e rovesci sparsi. Freddo. Martedì, 23 ottobre 2007 NORD-OVEST Nubi in aumento su tutti i settori. Piogge su Liguria, Lombardia e nord est. Fresco. NORD-EST Piogge sparse sulle pianure. Più asciutto lungo le Alpi. Fresco. CENTRO Pioggia su Toscana, Umbria e Lazio. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. Piuttosto freddo. SUD Nubi sparse, senza fenomeni degni di nota. Fresco.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.04: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra San Vittore (Km. 678,6) e Caianello (Km. 700,8) in entram..…

h 03.41: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e L'aquila Est (Km. 106,8) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum