Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima decade di luglio senza il caldo africano

In arrivo due distinte fasi temporalesche e poi forse correnti fresche settentrionali. Primo round dei temporali da stanotte in Valpadana e poi lungo l'Adriatico, secondo round da lunedì sera a mercoledì, segnatamente al centro-nord.

La sfera di cristallo - 30 Giugno 2005, ore 16.09

A colpi di grandinate, venti violenti con alberi abbattuti e rovesci di pioggia intensissimi, è arrivata l'attesa rinfrescata al nord, quasi ogni oltre più rosea aspettativa; un prezzo alto da pagare in termini di carrozzerie d'auto, ma se il nord respira il sud piange insieme alle isole: lì il caldo sta picchiando ancora duro. Nelle prossime ore però ecco un'altra perturbazione venire in aiuto agli amanti del fresco. Già da stanotte sarà in azione al nord e domani sera interesserà anche le Marche. Sabato si avrà ancora qualche temporale al centro-sud mentre al nord il tempo sarà migliorato. L'ultima offensiva del caldo la vivremo tra domenica e lunedì sera, poi si compirà un miracolo: arriverà una vera e propria perturbazione atlantica organizzata che colpirà il nord con precipitazioni diffuse e, sia pure in modo più marginale anche il centro. Ancora una volta sud e isole staranno a guardare, accentuando la secchezza dei terreni. Per tutti però ci saranno temperature più gradevoli, fresco che potrebbe continuare ad oltranza stante una possibile incursione di aria fresca dal nord Europa. Insomma per la prima decade di luglio non si prevedono ondate di caldo africane, almeno ad oggi. Le notizie insomma sono più confortanti. SINTESI PREVISIONALE sino a giovedì 7 luglio venerdì 1° luglio: instabile con temporali su Lombardia e Triveneto, tempo già migliorato al mattino sul resto del nord. Con il passare delle ore miglioramento in Lombardia, temporali su Emilia-Romagna e ultimi rovesci al nord-est, altrove dapprima bello con qualche passaggio nuvoloso poi isolati temporali sull'Appennino e peggioramento sulle Marche con temporali violenti. Temperature in calo. sabato 2 luglio: al nord soleggiato e caldo solo moderato, al centro-sud leggera variabilità più accentuata sull'Adriatico con brevi rovesci temporaleschi pomeridiani, venti da nord e temperature in ulteriore calo al centro-sud. domenica 3 luglio: bel tempo ovunque, più caldo. lunedì 4 luglio: dapprima soleggiato e caldo, poi peggiora al nord a partire da ovest con temporali anche forti in serata sul Piemonte. Temperatura in calo dalla sera sul nord-ovest. martedì 5 luglio: al nord e al centro tempo instabile con rovesci e temporali più frequenti al settentrione e sul nord Appennino, al sud passaggi nuvolosi ma in un contesto soleggiato, temperature in calo nelle zone con precipitazioni. mercoledì 6 luglio: ultimi rovesci al nord e sull'Appennino centrale con tendenza a miglioramento, per il resto soleggiato, caldo modesto. giovedì 7 luglio: soleggiato ovunque e temporaneamente un po' più caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum