Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Preparatevi a riaprire l'ombrello, specie al nord

Da ovest si sta avvicinando una perturbazione che provocherà piogge e rovesci su gran parte del Paese a partire dal nord Italia. Sabato vi sarà un miglioramento ma tra domenica e lunedì è atteso il passaggio di un altro fronte.

La sfera di cristallo - 17 Ottobre 2005, ore 16.00

L'aria relativamente fredda che sta debordando dai Balcani verso l'Italia è la testimonianza del progressivo avanzamento della stagione, lineare come non mai quest'anno nelle sue temperature per tutto settembre e nella prima metà di ottobre. Non abbiamo registrato ondate di freddo premature. Non abbiamo registrato ondate di calore fuori stagione. Tutto è filato via tranquillo. Certo le piogge della depressione Boris hanno scaricato molta pioggia su molte regioni, ma da oltre una settimana stiamo godendo di una fase asciutta, assolutamente normale per ottobre. Certo ancora non si sono viste le nebbie ma qui va dato anche merito al miglioramento della qualità dell'aria che nega le particelle igroscopiche fondamentali per la diffusione del fenomeno. Ora, tanto per non smentire la regolarità di questo autunno 2005, ecco tornare la pioggia con una perturbazione in arrivo da ovest che sfonderà il muro anticiclonico e si proporrà con i suoi fenomeni tra mercoledì sera e le prime ore di sabato interessando la Penisola con una tempistica ovviamente differente: -prima il nord tra mercoledì sera e giovedì con graduale coinvolgimento del centro -poi il sud da venerdì a sabato mattina E dopo? Cosa ci aspetta? Un discreto sabato pomeriggio quasi ovunque, una domenica probabilmente con un nuovo fronte, sia pur debole, in arrivo da ovest. Le temperature, dopo il calo atteso tra stanotte e domani, riprenderanno a salire per un flusso di correnti meridionali, temporaneamente però rimarrà una sacca di freddo umido in Valpadana, specie sul settore occidentale. SINTESI PREVISIONALE sino a lunedì 24 ottobre: martedì 18 ottobre: nuvolosità irregolare su isole, Valpadana e Prealpi con locali pioviggini, sulle isole soprattutto rovesci, sulle altre regioni parzialmente soleggiato o velato. Temperature in ulteriore ma temporaneo calo. mercoledì 19 ottobre: peggiora la situazione al nord-ovest con piogge a fine giornata, nubi in aumento anche sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna, al sud parzialmente soleggiato, temperature in rialzo al meridione. Venti da sud. giovedì 20 ottobre: piogge diffuse al nord con neve oltre i 1800-2000m, rovesci temporaleschi al centro e sulla Sardegna, più sporadici i fenomeni su Marche ed Abruzzo. Al sud ancora asciutto ma con peggioramento serale sulla Campania. venerdì 21 ottobre: nuvole e rovesci temporaleschi al meridione, miglioramento altrove, qualche rovescio pomeridiano su Appennino centrale, ulteriore rialzo termico, tranne al meridione. sabato 22 ottobre: ultimi rovesci sulla Puglia con tendenza a miglioramento, sulle altre regioni abbastanza soleggiato. Mite. domenica 23 ottobre: nuovo moderato peggioramento su nord-ovest, Sardegna e regioni dell'alto e medio Tirreno con piogge sparse dal pomeriggio sera, altrove parzialmente soleggiato e asciutto. lunedì 24 ottobre: nuvoloso ovunque con piogge sparse in esaurimento al nord e in intensificazione al meridione. Temperature senza grandi variazioni.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum