Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pioggia al sud fino a mercoledì, poi tutti sotto il "cupolone"

L'inverno cede il passo ad una situazione stagnante e tranquilla. Fino a metà settimana, comunque, avremo vento sull'Italia e piogge sulla Sardegna ed all'estremo sud. Successivamente interverranno nebbie, smog ed inquinamento.

La sfera di cristallo - 31 Gennaio 2011, ore 14.39

L'avevamo lasciata a gennaio nel cuore del Mediterraneo. Poi il suo spostamento verso il nord Atlantico ha permesso all'inverno di tornare, dispensando prima la neve a bassa quota al centro-sud e successivamente anche al nord.

Stiamo parlando dell'alta pressione, figura barica che dall'inizio di gennaio non è mai uscita dalla scena europea. L'Italia ha vissuto quindi scenari contrapposti, che sono scaturiti essenzialmente dai movimenti di questo pachiderma.

Ora l'alta pressione ritorna, ad iniziare dall'Europa centro-occidentale. Sarà un ritorno veloce per il nord e gran parte del centro; piu lento invece per il meridione e la Sardegna.

Qui agirà una depressione che dal nord Africa si sposterà verso levante. Ombrelli aperti quindi sulla Sardegna fino a mercoledì e sulle regioni estreme fino a tutto giovedì. 

La depressione richiamerà al suo interno correnti da nord-est non fredde, ma che contribuiranno  a tenere lontani gli inquinanti per qualche giorno, dato che la ventilazione su molte regioni non mancherà.

La situazione, da questo punto di vista, è però destinata a peggiorare nel week-end ed all'inizio della settimana prossima. In questo frangente l'anticiclone ci interesserà direttamente, annullando qualunque tentativo di ventilazione e portando aria quasi primaverile in quota. In pratica torneremo nelle condizioni di metà gennaio, con nebbia, smog e stasi atmosferica.

Quando durerà questa situazione? Con i dati che abbiamo attualmente, fino al 10 febbraio non se ne uscirà, ma se volete sapere la linea di tendenza a lungo termine, potete leggere la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata.

Ecco intanto le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 1 febbraio: tempo perturbato sulla Sardegna sud orientale, la Sicilia e la Calabria ionica, con rovesci e temporali anche forti. Nubi sul resto del centro ed al nord-ovest, senza fenomeni. Bello altrove. Temperature in aumento al centro-nord, in calo al sud.

Mercoledì 2 febbraio: ancora piogge sulla Sardegna meridionale, ma in attenuazione. Piogge anche sulla Calabria e sulla Sicilia. Nubi sul resto del centro, bello al nord.

Giovedì 3 febbraio: bello al centro-nord. Migliora anche sulla Sardegna. Ancora qualche pioggia all'estremo sud. Temperature in aumento ovunque.

Venerdì 4 febbraio: ultime nubi all'estremo sud, in attenuazione. Bello altrove. Peggiora la qualità dell'aria al nord.

Sabato 5, domenica 6 e lunedì 7 febbraio: bel tempo e mite sui colli e sui monti. Nebbia e smog sulle pianure. Ventilazione assente.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.19: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Fabro (Km. 428) e Orvieto (Km. 451,4) in d..…

h 00.17: A4 Torino-Milano

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Novara Ovest (Km. 82,9) e Svincolo Marcallo inizio Mesero..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum