Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Piccolo inciampo temporalesco, poi l'estate pronta a rincarare la dose

L'azione marginale di un nucleo fresco sfuggito ad una depressione nord-atlantica potrà favorire martedì qualche temporale al nord-est e nelle zone interne del centro-sud peninsulare. A seguire possente rimonta anticiclonica con sole e caldo almeno fino a domenica 11.

La sfera di cristallo - 5 Luglio 2010, ore 15.36

Quando dalle nostre mappe della topografia a 850 hectoPascal, o 1500 metri di quota se preferite, iniziano a sibilare minacciosi quei "20" gradi sparsi per l'Italia non possiamo nascondere la nostra preoccupazione. Preoccupazione non tanto relativa alla situazione climatica in sè stessa, quanto alle previsioni certe di fuorvianti contraccolpi mediatici imposti da destra e da manca alla gente comune, ridotta a credere di non esser più in grado di superare senza drammi una normale ondata di caldo estivo in pieno luglio.

Ma come facevano i nostri nonni, senza condizionatori, senza le attrezzature di oggi? Non crediamo che le estati di allora fossero più fresche delle attuali. Certo la circolazione a livello generale ha subito alcuni mutamenti, ma non crediate che mai si erano visti prima d'ora i 35 gradi a Milano, Roma o Bari. Si vide anche di peggio, ma allora la gente, ancora memore di una guerra che aveva portato ben altri e più seri problemi, aveva la scorza dura e non se ne faceva un cruccio.

Viviamo dunque questa fase estiva per quanto possibile con serenità, almeno dal punto di vista meteo.

Orbene, la situazione vede all'orizzonte una fase decisamente accesa per l'estate. Prima però, e precisamente subito dietro l'angolo ossia nella giornata di martedì 6, un nucleo di aria fresca attivato da un vortice posto alle latitudini settentrionali atlantiche, si renderà responsabile di una discreta dose di temporali, qualcuno magari anche cattivo, ma comunque transitorio.

Anche questo passo risulta obbligato, dato l'enorme quantitativo di energia in gioco nella nostra caliente atmosfera. Temporali a fioritura non solo diurna, come avverrà nelle zone interne del centro-sud peninsulare, ma anche notturna, come nel caso della pianura Padana orientale. Su questi settori non si esclude anche qualche locale grandinata o comunque la possibilità di fenomeni localmente violenti.

Nessuno strappo però, come detto, nel tessuto dell'estate, pronta a riprendersi quanto concesso a partire da mercoledì e a raddoppiare addirittura la dose, ricordandoci che almeno fino a domenica 11 luglio saranno il sole e il caldo a dettar legge sul Bel Paese.

SINTESI PREVISIONALE FINO A LUNEDI 12 LUGLIO

MARTEDI, 6 LUGLIO 2010

Temporali notturni su pianura emiliana, romagnola, basso veneta e basso lombarda, in progressiva attenuazione. Altrove soleggiato ma, con il passare delle ore, si assisterà allo sviluppo di temporali sulle zone interne del centro e del sud, con locali sconfinamenti anche verso le coste, specie sulla Toscana. Caldo in parziale attenuazione.

MERCOLEDI, 7 LUGLIO 2010

Ancora un po' di instabilità nelle zone interne peninsulari del centro-sud, con qualche temporale possibile. Altrove bel tempo con qualche nube bassa in mattinata al nord e sulle Marche, in pronto dissolvimento. Temperature stabili, un po' più fresco sulle regioni meridionali adriatiche.

GIOVEDI, 8 LUGLIO 2010

Giornata soleggiata su tutto il Paese, con qualche temporanea nube bassa mattutina sulla pedemontana alpina, in pronto dissolvimento.  Caldo in accentuazione ovunque.

VENERDI, 9 LUGLIO 2010

Bel tempo ovunque, con solo qualche addensamento pomeridiano sulle Alpi centro-occidentali, ove non si escludono brevi rovesci o temporali. Caldo su tutto il Paese.

SABATO, 10 LUGLIO 2010

Qualche passaggio nuvoloso su Alpi e Prealpi, condito con eventuali brevi temporali. Altrove persiste il bel tempo. Sempre caldo su tutto il Paese.

DOMENICA 11 e LUNEDI 12  LUGLIO 2010

Un po' di instabilità al nord, con rischio di rovesci, specie pomeridiani, in modo particolare in montagna. Sempre soleggiato e caldo sul resto del Paese.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.11: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Napoli Est (Km. 19,6) e..…

h 20.11: A10 Genova-Ventimiglia

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A7 Milano-Genova e Arenzano (Km. 20,2) in entrambe..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum