Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Perturbazioni in serie sulle feste degli Italiani ma il nord-ovest potrebbe rimanere a secco

Sarà un percorso ad ostacoli quello che dovranno compiere le perturbazioni per giungere sull'Italia. L'Atlantico a tratti riuscirà però ad eludere la sorveglianza dell'anticiclone portando anche qualche pioggia

La sfera di cristallo - 6 Dicembre 2007, ore 15.24

Con la festività di S.Ambrogio, domani 7 dicembre si apre in modo ufficiale per i Milanesi il lungo weekend pre-natalizio dell'Immacolata. Tra le tipiche bancarelle della caratteristica festa degli "O bei o bei" mancherà però anche quest'anno il grande invitato dei tempi che furono, quando si camminava già tra mucchietti di neve annerita lungo i marciapiedi: mancherà sua maestà il freddo. L'inverno, perlomeno quello meteorologico, in realtà sta tentando in tutti i modi di riportare in auge una stagione consona al calendario ma la lotta con il solito anticiclone finisce sempre per trasformarsi in uno scontro impari. Troppo forti queste alte pressioni e troppo arrendevoli queste correnti atlantiche. Insomma pare che anche il tempo si sia abituato alle comodità tecnologiche cercando di evitare in ogni modo fatiche inutili: se l'anticiclone insiste al largo di Gibilterra perchè mai l'Atlantico dovrebbe ingaggiare una lotta per modificare un assetto ormai più che rodato? Molto meglio bay-passare il tutto a nord senza colpo ferire e poi amici come prima. Per l'intero weekend dunque questa filosofia governerà i fili del tempo su tutta la nostra penisola. L'Atlantico invierà due perturbazioni in serie che giungeranno sul nostro Paese con traiettorie nord-occidentali e le conseguenze son presto dette. Nord-ovest praticamente a secco, versanti alpini esteri e settori italiani di confine ben imbiancati, nubi passeggere al centro con veloce passaggio di piogge, il sud come centro di raccolta calamiterà su di sè una discreta dose precipitativa. La dama bianca potrebbe far felici gli operatori turistici di val d'Aosta e Alto Adige ma anche quelli dell'Appennino Abruzzese, Molisano e Calabro preparando le piste ad un gradevole bianco Natale mentre gli amanti del mare avranno grandi onde da ammirare sui bacini occidentali. L'anticiclone però chiuderà i rubinetti atlantici i primi giorni della prossima settimana con una rabbiosa rimonta ma l'inverno, ormai imminente, limiterà la sua esuberanza ai settori più occidentali del Vecchio Continente, invitandolo cortesemente a destendersi lungo i meridiani. La coperta risulterà quindi troppo corta e la porta orientale si spalancherà al profumo delle steppe innevate facendo scendere progressivamente la temperatura su tutto il Paese fino alla metà del mese. Le regioni adriatiche potranno anche essere allietate dall'allegro svolazzare di qualche fiocco bianco mentre il nord si giocherà in quei giorni il cuscino freddo indispensabile per le eventuali grandi nevicate future. TENDENZA PREVISIONALE FINO A GIOVEDI 13 DICEMBRE 2007 VENERDI 7 DICEMBRE 2007 Cieli grigi al nord con qualche pioggia su Levante ligure e Triveneto tra il pomeriggio-sera. Fiocchi bianchi in valle d'Aosta, Alto Adige e rilievi di confine intorno ai 1200m. Nubi e piogge sparse in arrivo al centro e sulla Sardegna occidentale con qualche temporale lungo il Tirreno, più asciutto sull'Adriatico. Al sud tempo buono con progressivo aumento delle nubi nel pomeriggio e con qualche pioggia in serata sulla Campania. Venti moderati intorno SW e mari mossi. Temperature senza notevoli variazioni. SABATO 8 DICEMBRE 2007 Addensamenti e nevicate intermittenti su val d'Aosta, Alto Adige e rilievi di confine, soleggiato per moderato effetto favonico a sud delle Alpi e in val Padana. Nubi in attenuazione anche al centro con residue precipitazioni su Marche e Abruzzo dove potranno essere nevose tra 1200-1400m. Miglioramento in serata. Al sud nubi e piogge frequenti con qualche temporale lungo il Tirreno. Venti moderati o forti da NW al settentrione, da SW al centro-sud, mari molto mossi, anche agitati i bacini di ponente. Temperature in calo ovunque tranne in val Padana. DOMENICA 9 DICEMBRE 2007 Le nubi si accavalleranno per l'intera giornata su tutta la penisola con precipitazioni sparse più probabili su centro-est Liguria, Triveneto, Romagna, regioni centrali tirreniche, Appennino, Campania e Calabria. Nevicate su Alpi di confine, valle d'Aosta, Alto Adige intorno a 1000m e sull'Appennino centrale tra 1200-1400m. Venti tra moderati a forti nord-occidentali, mari molto mossi. Temperature in calo. LUNEDI 10 DICEMBRE 2007 NORD-OVEST Ancora nubi irregolari, più intense sulle Alpi, ma con basso rischio di fenomeni. Fresco. NORD-EST Ancora nubi irregolari, più intense sulle Alpi, ma con basso rischio di fenomeni. Fresco. CENTRO Qualche pioggia su Abruzzo in attenuazione. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. Fresco e ventoso. SUD Piogge possibili su Molise, Calabria tirrenica e Puglia, altrove nuvoloso ma asciutto. Ventoso. MARTEDI 11 DICEMBRE 2007 NORD-OVEST Nuvolosità variabile con ampie schiarite, tendenza a rasserenamento. Un po' di freddo, specie nelle Alpi. NORD-EST Nuvolosità variabile con ampie schiarite, tendenza a rasserenamento. Un po' di freddo, specie nelle Alpi. CENTRO Qualche disturbo su Abruzzo e Molise ma senza precipitazioni di rilievo. Per il resto bel tempo. Temperature in calo specie in montagna, venti settentrionali. SUD Nubi irregolari ma senza fenomeni di rilievo. Fresco per venti settentrionali. MERCOLEDI 12 DICEMBRE 2007 NORD-OVEST Generali condizioni di tempo buono. Possibili nebbie notturne sulla bassa padana. Freddo al mattino. NORD-EST Tempo buono, salvo addensamenti in Romagna. Banchi di nebbia notturni al piano. Freddo al mattino, specie nelle Alpi. CENTRO Passaggi nuvolosi in Adriatico, per il resto soleggiato, freddo al mattino con gelate nelle zone interne. SUD Nuvolosità irregolare con ampie schiarite, basso il rischio di fenomeni. Temperature in ulteriore flessione e un po' di freddo al mattino. GIOVEDI 13 DICEMBRE 2007 NORD-OVEST Bel tempo. Freddo al mattino, più mite di giorno. Nebbie notturne il pianura. NORD-EST Bel tempo. Freddo al mattino, più mite di giorno. Nebbie notturne in pianura. CENTRO Bel tempo, salvo nubi in sui monti abruzzesi. Freddo al mattino. SUD Qualche pioggia su Sicilia e monti della Calabria. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. Fresco.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.09: A24 Roma-Teramo

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Assergi (Km. 116,7) e Colledara-San Gabriele (Km. 136,3) in entra..…

h 03.20: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Allacciamento A..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum