Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Perturbazioni in serie: questa è la primavera!

Continuerà almeno sino a giovedì 6 maggio ad affluire aria umida ed instabile sulla nostra Penisola. Ombrello sempre a portata di mano come nella migliore vecchia tradizione primaverile italiana.

La sfera di cristallo - 29 Aprile 2004, ore 15.44

Si è scavato un bel canale depressionario tra l'Europa occidentale e l'Italia. Quanto andrà avanti? Almeno per una settimana. Bocce ferme insomma: alte pressioni più ad ovest e più ad est della Penisola, nel mezzo questa sfilata di corpi nuvolosi e di masse d'aria umide ed instabili. Cercate dunque di abituarvi. Su quali regioni pioverà maggiormente? Piemonte, alta Lombardia, Appennino ligure, alto Veneto, alto Garda Trentino, zone interne appenniniche centro-settentrionali, a tratti anche alto Friuli con accumuli importanti. Nell'arco di una settimana su queste zone potrebbero cadere anche più di 100mm, specie a ridosso delle montagne. In ogni caso le precipitazioni non mancheranno nemmeno sulle altre regioni con temporali nelle ore pomeridiane. Le temperature si manterranno leggermente al di sotto della media, specie al nord e al centro. SINTESI PREVISIONALE sino a giovedì 6 maggio: venerdì 30 aprile: al nord nuvoloso con rovesci sparsi, più insistenti ed a tratti forti a ridosso dei rilievi. Sulle Alpi nevicate oltre i 2000m. Sulle pianure e lungo le coste a tratti qualche occhiata di sole. Al centro nuvolosità irregolare con qualche acquazzone alternato a schiarite, nel pomeriggio sviluppo di cumuli con isolati temporali, maggiori schiarite sulla Sardegna. Al sud parzialmente nuvoloso con ampie schiarite e basso rischio di pioggia. Temperature in diminuzione al nord, stazionarie altrove. sabato 1° maggio: instabile al nord con rovesci frequenti, nuvolosità variabile al centro-sud con acquazzoni pomeridiani, anche temporaleschi, più probabili in Appennino. Temperature in lieve aumento. domenica 2 maggio: parzialmente soleggiato su tutta la Penisola con possibili rovesci temporaleschi pomeridiani, più probabili in montagna e sul settentrione, temperature in aumento. lunedì 3 maggio: nuovo generale peggioramento con piogge a partire dalla Sardegna, in estensione alle altre regioni. Possibili temporali. Temperature in calo. Venti meridionali. martedì 4 maggio: ancora perturbato su tutta la fascia adriatica e sul Triveneto, schiarite a partire dalle isole, in estensione a tutto il nord-ovest e alle regioni tirreniche, temperature in aumento sulle zone tirreniche, stazionarie altrove. mercoledì 5 maggio: generale tregua con temperature in aumento. giovedì 6 maggio: nuova perturbazione con peggioramento a partire da ovest con piogge e rovesci sparsi. Temperature in calo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.03: A1 Roma-Napoli

coda

Code per 2 km causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Allacciamento Asse Media..…

h 10.03: SS106 Jonica

rallentamento

Traffico in aumento, traffico intenso causa traffico vacanziero nel tratto compreso tra 7,337 km do..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum