Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Perturbazioni in arrivo da sabato 27 con precipitazioni e temperature *ballerine*

Dopo il Santo Stefano sarà il nord a ricevere una buona razione di neve in montagna e forse, localmente, anche alcune zone di pianura. Attenzione però: il resto d'Italia non resterà a guardare e anche l'Appennino centro-meridionale si prepari ad accogliere nuova neve.

La sfera di cristallo - 24 Dicembre 2003, ore 13.49

Carissimi amici di MeteoLive, prima di tutto consentitemi di esprimere il più sincero augurio di un Natale sereno e soprattutto per un 2004 ricco di soddisfazione e di tanta, tanta, tanta salute, la cosa di cui abbiamo più bisogno. La "sfera di cristallo" di oggi risentirà di questa atmosfera festiva e saremo decisamente più stringati del solito, sia perchè sarete indaffarati a preparare gli ultimi pacchetti, regalini e regalucci, sia perchè con l'invasione dei parenti, magari non avete voglia di leggere con la dovuta calma gli articoli proposti. Insomma la corrente a getto ha ripreso a scorrere abbastanza rapidamente da ovest verso est e il minimo depressionario sul meridione è rimasto lì a morire solo soletto; state tranquilli però, l'Atlantico non ha intenzione di ignorarci per troppo tempo; l'accelerazione del getto infatti è solo effimera, presto ritorneranno le ondulazioni e una bella saccatura piloterà un'attiva perturbazione verso l'Italia: arrivo previsto sabato sera al nord e obiettivo finale il sud entro lunedì mattina, al suo seguito affluirà un po' d'aria polare marittima che farà nuovamente calare la quota neve ma favorirà le prime schiarite al nord. Situazione ingarbugliatissima per il Capodanno: prima a causa di un modesto ma insidioso minimo depressionario sull'alto Tirreno, sempre sostenuto da aria fredda e poi per l'arrivo di una nuova organizzata perturbazione per Capodanno (nuove occasioni per nevicate), in definitiva sembra che questo inverno sia partito con il piede giusto, cioè con una bella dinamicità. SINTESI PREVISIONALE sino a mercoledì 31 DICEMBRE 2003: NATALE: sereno al nord e al centro, freddo, ultimi rovesci di neve al sud, con tendenza a miglioramento. SANTO STEFANO: sereno ovunque, al mattino ancora molto freddo nelle vallate, nelle conche e sulle pianure, più mite o, se volete, meno freddo in quota. SABATO 27 DICEMBRE: peggiora nel corso del dì al nord-ovest con qualche debole pioggia o nevicata su Lombardia e Liguria anche a quote basse, in serata peggiora su tutto il nord, la Toscana e la Sardegna con piogge. Al sud bello e più mite. DOMENICA 28 DICEMBRE: al nord, al centro e sulla Campania perturbato con piogge e nevicate in montagna, a quote basse sulle Alpi, attorno ai 1200-1300 m sull'Appennino. Su Piemonte, Lombardia, vallate alpine e Liguria a tratti neve fino a quote basse e, in qualche caso, ancora da valutare, anche in pianura. Sul resto del Paese nubi in aumento con precipitazioni dalla serata. Temperature in calo al nord, stazionarie al centro, in temporaneo aumento al sud. LUNEDI 29 DICEMBRE: migliora al nord-ovest, tempo instabile con rovesci sul resto d'Italia e neve oltre i 700-800 m, in giornata nuovo peggioramento su Alpi Piemontesi, Liguria con rovesci e neve a quote collinari. L'impulso freddo scivolerà lungo il Tirreno nella notte su martedì provocando neve sino a quote collinari su Umbria, Toscana e Lazio. MARTEDI 30 DICEMBRE: ancora variabilità al centro-sud con locali rovesci, specie su Campania, Calabria, Lucania, Sicilia e neve sino a 1000 m, migliora altrove, temperature in calo. Venti di Maestrale, Bora sul Golfo di Trieste. MERCOLEDI 31 DICEMBRE: sereno ma freddo, specie al nord e al centro, in serata peggioramento al nord-ovest. Rinnoviamo gli auguri di un sereno Natale!

Autore : Alessio Grosso, Capo Redattore

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum