Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Passa L'ULTIMO TRENO INSTABILE per il sud, poi il tempo cambierà aspetto

Fino alla giornata di mercoledì saremo interessati da correnti settentrionali con instabilità e freddo lungo l'Adriatico e al sud. Successivamente l'alta pressione sull'Europa occidentale perderà di importanza, coricandosi sul Mediterraneo. Fine settimana con clime più mite, ma anche umido.

La sfera di cristallo - 23 Febbraio 2009, ore 14.53

Anche il mese di febbraio ci sta per lasciare. A differenza dei mesi precedenti, che hanno visto neve abbondante sulle Alpi e sull'Appennino settentrionale, febbraio ha concesso alcune belle nevicate anche sui settori più meridionali del nostro Paese. L'Abruzzo, la Puglia, il Molise, la Lucania e la Calabria, dopo un inverno anonimo e mite, sono state abbracciate a più riprese dai bianchi fiocchi. Merito (o demerito) delle correnti settentrionali, le quali scorrendo sul bordo orientale di un reddivivo anticiclone delle Azzorre, hanno portato il loro freddo messaggio su queste regioni. Il nord Italia, invece, ha un po' tirato il fiato, "sonnecchiando" sotto cieli sereni o al massimo velati, con le scorribande perturbate relegate ai Paesi oltre confine. Ora siamo in attesa di una modifica, quantomeno in prospettiva. L'alta pressione delle Azzorre, stufa di stare in piedi, cercherà anch'essa un po' di riposo in area mediterranea, scindendosi in due nuclei: il primo si "sdraierà" sul Mare Nostrum, chiudendo la strada alle correnti fredde settentrionali. Il secondo, molto più intenso, migrerà in Atlantico, senza per il momento interessarci. Dalle fredde correnti settentrionali si passerà prima ad aria più umida da ovest, poi addirittura a correnti più calde da sud nel fine settimana, quando il core dell'alta pressione si centrerà sul meridione. Oltre ad un aumento delle temperature avremo un ritorno dei fenomeni anche al centro-nord; fenomeni di natura ovviamente piovosa in pianura e nevosa sui contrafforti alpini a quote medio-alte. Fino a mercoledì, comunque, l'Italia resterà sotto il tiro delle correnti settentrionali, con instabilità e freddo lungo l'Adriatico e al sud. Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia. Martedì 24 febbraio: bello al nord-ovest. Nubi al nord-est con qualche nevicata sui settori alpini confinali e brevi rovesci in serata sulle coste del Veneto, associati ad un rinforzo dei venti di Bora. Freddo. Al centro, bello sulla Sardegna occidentale, Toscana, Umbria e nord Lazio. Altrove nubi irregolari con rovesci anche nevosi sopra i 500-600 metri tra Marche e Abruzzo. Freddo per venti da nord sostenuti. Al sud instabile con rovesci sparsi, nevosi sopra i 600 metri. Freddo e ventoso. Mercoledì 25 febbraio: ancora incertezze su Marche, Abruzzo e al sud. Neve sopra i 300-400 metri sul medio Adriatico, 500-600 metri al sud. Bello al nord, sul Tirreno e sulla Sardegna. Ancora freddo e ventoso al centro-sud, più mite al nord. Giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28 febbraio: tempo abbastanza buono su tutta la nostra Penisola e più mite. Addensamenti più compatti su Alpi, Liguria, Toscana e al sud, ma senza fenomeni di rilievo. Rotazione delle correnti ad ovest. Domenica 1 marzo: peggiora al nord-ovest e sulla Sardegna con pioggia e neve sopra i 1300 metri al nord. Bello e soleggiato con clima molto mite sul resto d'Italia. Venti da sud moderati sul Tirreno. Lunedì 2 marzo: instabile su tutto il nord, il centro e la Campania con piogge sparse. Neve sulle Alpi sopra i 1200-1300 metri. Tempo migliore all'estremo sud con ampie schiarite. Abbastanza mite.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum