Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ottobre si movimenta, specie al centro e al nord

Dopo una lunga fase anticiclonica e stabile sulla Penisola, le correnti atlantiche si impadroniranno del Mediterraneo; tra giovedì e venerdì una perturbazione determinerà piogge e rovesci su gran parte del centro-nord. A seguire altri impulsi potrebbero seguire la stessa strada.

La sfera di cristallo - 17 Ottobre 2006, ore 15.39

L'anticiclone europeo che ci ha interessato nei giorni scorsi ha le ore contate! Una vasta depressione presente al momento sul Vicino Atlantico farà passi in avanti nelle prossime ore, preparando un peggioramento che giovedì riguarderà gran parte del centro e del nord. Torna quindi un volto dell'autunno a tutti più noto, quello piovoso e umido su alcune regioni d'Italia. La depressione in questione, tuttavia, non riuscirà a penetrare in maniera decisa sul Mare Nostrum; di conseguenza il sud e gran parte del versante adriatico non vedranno grandi cose. La perturbazione sarà invece attiva al nord, sulla Sardegna e lungo tutto il Tirreno, dalla Toscana alla Campania. Qui ci attendiamo i fenomeni maggiori, che potrebbero assumere anche carattere temporalesco lungo le coste. Al nord arriverà anche la prima neve sulle Alpi a quote non troppo elevate (attorno ai 1500 metri, occasionalmente a quote inferiori sul Cuneese giovedì mattina). Rinforzerà anche lo Scirocco, soprattutto nella prima fase del peggioramento. L'alta pressione potrebbe difatti dare un ultimo sussulto più ad est, prima della sua definitiva dipartita. Le temperature tenderanno a scendere al nord, specie nei valori massimi. Il calo termico si farà sentire in seguito anche al centro, ma sarà una diminuzione indotta dalla mancanza di soleggiamento e conseguenti precipitazioni. Non sono difatti previste irruzioni fredde da nord o anticipi d'inverno. Passata questa perturbazione, il "corridoio" delle correnti sud-occidentali non dovrebbe chiudersi. Altri corpi nuvolosi dall'Atlantico si dirigeranno verso il settentrione e parte del centro anche all'inizio della settimana prossima, determinando altre precipitazioni, in un contesto termico sempre abbastanza mite. PREVISIONI MERCOLEDI' 18 OTTOBRE: nubi in aumento al nord ovest e sulla Sardegna. In un primo tempo si tratterà di addensamenti medio-alti, ma che tenderanno ad intensificarsi nel corso della giornata. Tra la sera e la notte prime piogge tra il Ponente Ligure e il Cuneese. Altrove avremo ancora una bella giornata di sole, ma con tendenza a velature sul Tirreno e addensamenti in Sicilia. Scirocco in rinforzo sui Bacini di Ponente. GIOVEDI' 19 OTTOBRE: su Piemonte, Val d'Aosta, Lombardia, Liguria e Sardegna cielo coperto fin dal mattino con piogge e rovesci sparsi. Anche dei temporali sulla Sardegna. In giornata fenomeni in estensione al nord est e al medio e alto Tirreno. Forte scirocco sui mari di Ponente, Tramontana Scura sul Ligure. Neve sui rilievi alpini al di sopra dei 1500 metri. Altrove cielo da sereno a parzialmente nuvoloso, senza fenomeni. Temperature in calo al nord, stazionarie al centro, in aumento al sud. VENERDI' 20 OTTOBRE: ancora piogge e rovesci al mattino su Toscana, Lazio, Campania, Liguria, Lombradia e nord est. In giornata attenuazione dei fenomeni al nord, ancora rovesci possibili lungo il Tirreno ed occasionalmente sulla Sicilia e sul settore ionico. Rotazione delle correnti da Scirocco a Libeccio. Temperature in lieve aumento al nord, stabili altrove. Sabato, 21 ottobre 2006 NORD-OVEST Piogge sparse su Liguria e alta Lombardia. Altrove cielo nuvoloso, ma con basso rischio di pioggia. Mite. NORD-EST Qualche pioggia possibile sul Veneto. Per il resto nubi sparse, sneza fenomeni degni di nota. Mite. CENTRO Rovesci sulla Toscana e sul nord della Sardegna. Per il retso cielo parzialmente nuvoloso, con basso rischio di pioggia. Mite. SUD Piogge sparse sulla Campania e la Calabria Tirrenica. Parzialmente nuvoloso altrove. Schiarite sulla Puglia. Mite. Domenica, 22 ottobre 2006 NORD-OVEST Nuvolosità irregolare con qualche pioggia sulla Liguria. Banchi di nebbia anche fitti la notte e al mattino in pianura. Sempre mite. NORD-EST Nubi sparse, ma con basso rischio di pioggia. Foschie sulle pianure. Mite. CENTRO Qualche pioggia possibile sull'alta Toscana. Altrove bel tempo, salvo nubi pomeridiane in Appennino. Mite. SUD Bel tempo, salvo nubi sulla Sicilia. Mite. Lunedì, 23 ottobre 2006 NORD-OVEST Nuovo peggioramento, con piogge sparse e rovesci sulla Liguria. Mite NORD-EST Cielo parzialmente nuvoloso, ma con basso rischio di pioggia. Mite. CENTRO Rialzo della pressione atmosferica con tempo buono e mite. Possibili addensamenti sulla Toscana. SUD Bel tempo mite. Martedì, 24 ottobre 2006 NORD-OVEST Ancora molte nubi. Piogge su Liguria e Lombardia. Mite. NORD-EST Molto nuvoloso con piogge e rovesci sparsi. Fresco. CENTRO Piogge su Toscana, Umbria e Lazio. Parzialmente nuvoloso con schiarite altrove. Mite. SUD Nubi sulla Sicilia e sulla Campania, soleggiato e caldo altrove.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.52: SS106 Jonica

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,611 km prima di Incrocio Botricello (Km. 209,8) in direzione I..…

h 19.51: SS38 Dello Stelvio

incidente

Incidente a 1,527 km prima di Incrocio Tresenda (Km. 54,3) in direzione Incrocio Bolzano - SS12 D..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum