Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ottobre ci mostra nuovamente il suo volto piovoso

Nei prossimi giorni il tempo sull'Italia sarà governato da correnti sud-occidentali alle quote superiori, le quali trasporteranno sistemi nuvolosi irregolari verso le nostre regioni, con possibilità di piogge su gran parte del nostro Paese.

La sfera di cristallo - 18 Ottobre 2005, ore 15.54

Alta pressione in ritirata dall'Italia e dall'Europa centrale nel corso dei prossimi giorni. Le correnti fresche orientali che ancora spirano su gran parte della nostra Penisola verranno presto sostituite da aria più umida e temperata proveniente dai quadranti occidentali. Una prima perturbazione entrerà in azione sull'Italia a partire dalla giornata di mercoledì. L'alta pressione proverà ad opporsi, ma il suo smalto non sarà più quello della settimana scorsa. Il fronte in questione, di conseguenza, riuscirà ad entrare sul Mediterraneo, dispensando piogge ad iniziare dal settore di nord-ovest. Tra venerdì e sabato il cambiamento di massa d'aria sarà ormai ultimato e tutta la nostra Penisola si troverà sotto correnti mediamente sud-occidentali abbastanza tese, con nubi irregolari un po' ovunque e qualche pioggia soprattutto al sud. Nel corso del fine settimana il getto in quota subirà un rallentamento ed il flusso in questione tenderà ad ondularsi. Un cavo d'onda marcato, che poi evolverà in saccatura vera e propria, si avvicinerà al nord Italia e all'alto Tirreno nella giornata di domenica, preparando un nuovo peggioramento su questi settori nella giornata festiva. Tra lunedì e martedì, invece, la pressione sull'Europa centrale potrebbe nuovamente aumentare, ma sull'Italia si isolerà un vortice all'altezza della Corsica. Questo potrebbe fungere da "catalizzatore" per correnti più fredde provenienti dal nord-est Europa. Il tempo si manterrà instabile, soprattutto al centro e al sud, mentre al nord potrebbe subentrare un miglioramento. SINTESI PREVISIONALE Mercoledì 19 ottobre: tempo in peggioramento sul nord-ovest, con piogge in intensificazione ed estensione a tutto il nord entro la serata. Qualche pioggia anche sulla Sardegna e tra il pomeriggio e la serata sulla Toscana. Altrove nubi in aumento nel corso della giornata, con qualche goccia di pioggia possibile su Umbria e Lazio. Ampie schiarite invece su tutto il sud peninsulare. Temperature in calo nei valori massimi al nord. Altrove minime in calo e massime in aumento. Venti in genere moderati, con locali rinforzi. Giovedì 20 ottobre: al mattino tempo perturbato su tutto il nord e il centro, in modo particolare lungo il versante tirrenico. Nel pomeriggio si libera il nord-ovest e tra la sera e la notte le schiarite guadagneranno terreno su tutto il nord. Sempre nel pomeriggio migliora anche sulla Sardegna e sulla Toscana, mentre peggiora al sud ad iniziare dalla Campania, con precipitazioni temporalesche. Temperature in lieve aumento ovunque. Venti moderati. Venerdì 21 ottobre: nubi irregolari su tutta la Penisola, più intense sul basso Lazio, sulla Sardegna e sul meridione peninsulare, dove saranno possibili locali piogge o temporali, specie sulla Campania. Al nord ampie schiarite e fenomeni scarsi. Temperature in aumento al nord e al centro, in lieve calo al sud. Venti moderati. Sabato 22 ottobre: ancora nubi irregolari sulla Penisola, ma con precipitazioni più frequenti al nord, sulla Toscana e sul Lazio. Schiarite su Sardegna, Sicilia e settore ionico. Temperature stazionarie, su valori piuttosto miti. Venti più deboli. Domenica 23 ottobre: nuovo peggioramento al nord e sull'alto Tirreno, con precipitazioni più intense su Liguria, basso Piemonte e alta Toscana. Nubi anche lungo tutto il versante tirrenico fino alla Campania, ma senza fenomeni. Per il resto ampie schiarite. Temperature in aumento al sud, stazionarie al centro e in calo al nord. Scirocco in rinforzo sul Tirreno. Lunedì 24 ottobre: migliora al nord. Piogge e qualche temporale al centro e sulla Campania. Ampie schiarite al sud, specie su Sicilia e settore ionico. Temperature in calo al centro e al sud, in aumento al nord. Venti moderati. Martedì 25 ottobre: bel tempo al nord. Migliora al centro, specie lungo il Tirreno. Tempo in peggioramento invece su tutto il sud, con piogge e temporali sparsi. Temperature in calo su tutta la Penisola per l'arrivo di correnti fredde da nord est.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum