Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ombrelli aperti ( a fasi alterne) al nord e sulla Toscana fino a giovedì, poi...

Le correnti perturbate atlantiche riusciranno ad interessare il nord e parte del centro fino alla giornata di giovedì. Successivamente il rinforzo dell'alta pressione sul Mediterraneo dovrebbe portare condizioni meteo più stabili e temperature molto miti, specie al centro-sud.

La sfera di cristallo - 21 Ottobre 2013, ore 14.57

La vasta voragine bariche che interessa l'Europa occidentale manda i suoi messaggi fino al centro-nord della nostra Penisola. Una prima perturbazione sta riversando precipitazioni a carattere di nubifragio sulla Toscana, dopo aver interessato parte del settentrione nella giornata di domenica.

Un secondo attacco perturbato da ovest ( lo vediamo nella cartina a fianco riportata) diverrà realtà al nord e sulla Toscana nella giornata di mercoledì 23 ottobre, quando si attende un nuovo carico di piogge.

Il restante centro, le Isole e soprattutto il meridione vivono ( e vivranno) una lunga ottobrata, fatta di cieli in prevalenza sereni, venti deboli e temperature al di sopra delle medie stagionali.

Nel prossimo fine settimana, il flusso atlantico che al momento lambisce il centro-nord, dovrebbe alzarsi di latitudine, lasciando campo libero ad un'alta pressione dalle caratteristiche assai poco autunnali.

La seconda cartina mette in luce la situazione sinottica attesa per la giornata di sabato 26 ottobre in Italia.

Rispetto a mercoledì risulta evidente il sollevamento del flusso atlantico e l'imposizione di un regime di alta pressione al centro del Mediterraneo.

Al centro-sud il tempo sarà buono, mentre il settentrione si troverà al limite con il flusso atlantico sopra citato ed avrà un po' di addensamenti, solo occasionalmente associati a qualche debole pioggia.

Successivamente, le correnti oceaniche potrebbero scendere nuovamente di latitudine e causare un nuovo peggioramento al nord, ma l'evoluzione a lungo termine si fa incerta. Se volete saperne di più potete leggere la rubrica "Fantameteo" qui di sèguito riportata. Per il momento, ecco la possibile linea di tendenza del tempo fino alla giornata di lunedì 28 ottobre in Italia.

Martedì 22 ottobre: qualche pioggia o rovescio possibile al nord-ovest, specie su Liguria e fascia prealpina. Asciutto ed in larga parte soleggiato, con nubi sulla Toscana, ma basso rischio di pioggia. Clima mite ovunque.

Mercoledì 23 ottobre: tempo perturbato al nord con piogge anche intense in estensione alla Toscana tra pomeriggio e sera. Nubi in aumento anche sul resto del centro, senza piogge, bello al sud.

Giovedì 24 ottobre: ancora qualche rovescio possibile sul Tirreno e al nord-est, ma in via di attenuazione con il passare delle ore. Altrove tempo almeno in parte soleggiato, ma comunque asciutto. Mite ovunque.

Da venerdì 25 a lunedì 28 ottobre: bel tempo e molto mite al centro-sud a parte banchi di nebbia nelle valli al mattino e nubi poco compatte in transito. Tempo discreto anche al nord, ma con qualche annuvolamento al nord-ovest, solo occasionalmente associato a qualche pioggia isolata.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum