Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ombre NERE all'orizzonte?

Dopo la fase piuttosto calda di questi giorni la nostra "sfera di cristallo" sembra prospettarci il ritorno in grande stile di piogge e temporali, specie al nord e al centro.

La sfera di cristallo - 17 Maggio 2006, ore 16.22

Terminata l'oscillazione biennale sostanzialmente anti-zonale a livello della stratosfera tropicale, ecco l'anticiclone delle Azzorre riprendere la vecchia abitudine di proporsi con un cuneo verso le latitudini settentrionali, provocando così indirettamente la discesa verso sud di una saccatura composta da aria più fredda ed instabile. Nel SACCO saranno inseriti un minimo depressionario al suolo e diversi corpi nuvolosi che si attesteranno dapprima fra Francia e Spagna e poi si muoveranno anche alla conquista del nostro Paese. Si tratterà comunque di una azione di erosione piuttosto lenta, con l'alta pressione africana che tenterà di resistere, soprattutto al centro-sud, per poi essere scalzata in modo più netto dalla figura antagonista intorno alla metà della prossima settimana. Le calde e tranquille giornate di fine primavera che stiamo vivendo potrebbero dunque diventare presto un ricordo, anche se per la verità proprio il richiamo di correnti meridionali che anticiperà gli ingressi frontali avrà il merito di scaldare ulteriormente l'estremo sud della Penisola. Sembra che MeteoLive abbia quasi chiamato queste piogge primaverili che sono importantissime, non tanto nel breve (la stagione fin ad ora per molti è stata generosa in termini di pioggia) quanto nel bilancio idrico complessivo annuale. Fare il pieno d'acqua è importante per non trascorrere l'estate con l'idea di finire a secco con i black-out dietro l'angolo. Dunque SPERIAMO davvero che piova e lo faccia in modo diffuso. Intanto la settimana proseguirà incerta al nord, più soleggiata al centro-sud, tra sabato e domenica l'instabilità si accentuerà proprio a partire dal settentrione. SINTESI PREVISIONALE sino a MERCOLEDi 24 MAGGIO Giovedì, 18 maggio 2006 NORD: Sul nord-ovest transito di banchi nuvolosi, più compatti lungo il settore alpino e prealpino, dove nel pomeriggio sarà possibile qualche pioggia o breve rovescio temporalesco. Sul Triveneto nuvolosità irregolare, più intensa sul settore alpino, prealpino e sul Friuli Venezia Giulia con qualche rovescio pomeridiano o focolaio temporalesco. Sull'Emilia-Romagna poco sole con passaggi nuvolosi frequenti ma senza conseguenze, temperature in calo dal pomeriggio ma mattinata calda. CENTRO: In mattinata abbastanza soleggiato su tutte le regioni ma con transito di velature. Nel pomeriggio passaggi nuvolosi più compatti ma con basso rischio di pioggia, temperature quasi invariate. SUD: Soleggiato e caldo quasi ovunque. Qualche cumulo pomeridiano sui rilievi ma senza conseguenze. Un po' di caldo, specie in Sicilia. Venerdì, 19 maggio 2006 NORD: Sul nord-ovest complessivamente soleggiato. Sul nord-est giornata parzialmente soleggiata con maggiori schiarite nel corso della mattinata su Veneto occidentale, est Lombardia ed Emilia-Romagna. Nel pomeriggio su Cadore, Alto Adige e Friuli Venezia Giulia sviluppo di focolai temporaleschi con rovesci specie nell'Udinese. CENTRO: Giornata parzialmente nuvolosa ma con ampie schiarite a partire dalla Toscana e dalla Sardegna. Non si escludono modesti piovaschi lungo la fascia costiera laziale e soprattutto nella zona del Circeo. Temperature stazionarie e ancora caldo, specie sulla Sardegna. SUD: Sulla Campania e la Calabria tirrenica parzialmente nuvoloso, sulle Ponziane qualche piovasco possibile. Per il resto cielo velato. In giornata la nuvolosità tenderà a coinvolgere il nord della Sicilia e le Eolie provocando qualche acquazzone isolato, schiarite si apriranno sulla Campania, altrove qualche nuvola potrà oscurare temporaneamente il sole. Temperature sempre piuttosto elevate, specialmente in Sicilia. Sabato, 20 maggio 2006 NORD: abbastanza soleggiato ma con addensamenti lungo il settore alpino e prealpino, dove nel pomeriggio potrebbero verificarsi brevi rovesci temporaleschi. In pianura piuttosto caldo nel pomeriggio. CENTRO: Bel tempo su tutte le regioni. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli in Appennino con qualche isolato rovescio possibile. temperature stazionarie su valori piuttosto caldi. SUD: Sulla Sicilia, le Eolie, le Egadi e la Calabria cielo molto nuvoloso con qualche sporadica pioggia possibile lungo i versanti tirrenici, tendenza a schiarite dal pomeriggio a partire da ovest. Cielo velato sulla Puglia e la Basilicata con un po' di sole, generalmente soleggiato su Campania e Molise, salvo addensamenti mattutini sul Golfo di Napoli e Salerno, temperature in lieve flessione. Domenica, 21 maggio 2006 Al nord tempo incerto con tendenza a rovesci o temporali verso sera, al centro-sud generalmente soleggiato salvo addensamenti sul Tirreno. Temperature in lieve calo al settentrione, stazionarie altrove. Lunedì, 22 maggio 2006 NORD-OVEST Nubi in aumento e soprattutto dal pomeriggio possibili piogge sparse, specie sul settore prealpino. Venti meridionali. NORD-EST Qualche passaggio nuvoloso in un contesto di tempo variabile con probabili ampie schiarite. In serata peggioramento con possibili piogge a partire dalla fascia pedemontana. CENTRO Soleggiato in mattinata, poi aumento della nuvolosità su Sardegna, Toscana, Umbria e Marche con sporadici rovesci sui rilievi, ancora bel tempo altrove. SUD Soleggiato e caldo ma con transito di velature sulla Sicilia occidentale. Martedì, 23 maggio 2006 NORD-OVEST Perturbato con piogge e temporali. Temperature in calo e più fresco. NORD-EST Perturbato con piogge e temporali. Temperature in calo e più fresco. CENTRO Soleggiato con Maestrale forte in Sardegna, peggioramento sulle altre regioni con temporali sparsi, specie lungo il versante adriatico, migliora in giornata sul Tirreno, più fresco. SUD Transito di banchi nuvolosi ma pochi fenomeni, sulla Sicilia abbastanza soleggiato. Mercoledì, 24 maggio 2006 NORD-OVEST Temporaneo miglioramento ma dalla sera nubi in aumento a partire da ovest e rovesci dalla nottata sulla Liguria. NORD-EST Ritorno passeggero del bel tempo. CENTRO Ben soleggiato e mite. Cumuli in Appennino nel pomeriggio con isolati rovesci, in serata aumento della nuvolosità su Toscana e Sardegna. SUD Bel tempo, piuttosto caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.41: SS76 Della Val D'esino

incidente

Incidente a 1,907 km prima di Incrocio Gola Della Rossa (Km. 34,9) in direzione Incrocio Falconar..…

h 22.32: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Nervi (Km. 11,5) e Allacciamento A7 Mila..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum