Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nubi e piogge spesso padrone dell'Italia, e da mercoledì 13 farà anche più freddo

Il Mediterraneo e l'Italia rimarranno lungo il crocevia di correnti umide e perturbate in arrivo dall'Atlantico. Da metà settimana poi arriverà anche aria più fredda a far calare il limite delle nevicate sulle nostre montagne. Un miglioramento è atteso a partire da venerdì al settentrione.

La sfera di cristallo - 8 Marzo 2013, ore 15.29

 Più che marzo adesso sembra novembre. In effetti la prima parte della primavera e l'ultima parte dell'autunno si assomigliano e, d'altronde, la natura instabile di queste fasi di transizione stagionale è la più tipica normalità del clima temperato del nostro Paese. L'aria fredda e l'aria mite infatti non arretrano o avanzano in modo lineare, ma spesso si fronteggiano in conflitti ravvicinati dai quali scaturiscono poi le ben note perturbazioni.

Atlantico a pieno regime fino alla metà di marzo, con le sue piovose perturbazioni a rabbuiare i nostri cieli e a scaricare pesanti dosi d'acqua. La neve cadrà abbondante in alta montagna e tornerà utile nel corso della prossima estate, quando ricompariranno quali padroni della scena le alte pressioni.

Tra il 13 e il 17 marzo però al maltempo atlantico si andrà a saldare un peggioramento nordico. Entro il malloppo depressionario infatti si infilerà aria progressivamente più fredda, pronta a far calare di alcuni grandi le temperature sull'Italia, fino a far ricordare i fasti di un inverno neanche tanto lontano. La neve tornerà a imbiancare le nostre montagne fino a quote medio-basse, mentre la prevista limata delle temperature pare non debba favorire il ritorno in massa della neve in pianura al nord, ma solo in eventi occasionali.

E la primavera soleggiata? Un po' di sole lo vedremo, nonostante tutto, ad esempio sabato sulle Isole e su buona parte del centro-sud, domenica mattina magari anche un po' al nord-ovest, ma fin dopo la metà del mese scordiamoci la stabilità atmosferica. Da martedì 12 infatti prepariamoci ad una nuova escalation di nubi e piogge, con il valore aggunto di quell'aria fredda che abbiamo da giorni individuato incombere sulle idi di marzo.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 15 MARZO 2013

SABATO 9 MARZO condizioni di variabilità ovunque, con schiarite al mattino al nord, sul medio Adriatico, al sud e sulle Isole. Dal pomeriggio nuove nubi in arrivo al centro-nord con qualche pioggia, più sole altrove. Temperature miti, specie al sud e sulle Isole.

DOMENICA 10 MARZO al mattino variabilità con schiarite, poi peggiora su nord-est e centro con precipitazioni sparse, più probabili e frequenti su quest'ultimo settore. Profilo termico invariato.

LUNEDI 11 MARZO nubi al centro-nord e sulla Sardegna con qualche pioggia alternata a momenti asciutti. Schiarite al meridione. Temperature in genere stazionare su valori leggermente al di sopra delle medie.

MARTEDI 12 MARZO condizioni di generale e spiccata instabilità su tutta l'Italia. Temperature in lieve calo in montagna.

MERCOLEDI 13 MARZO il tempo da instabile diverrà a tratti perturbato con precipitazioni diffuse. Le quote neve inizieranno a calare gradualmente a partire dalle Alpi. Temperature in incipiente diminuzione al nord.

GIOVEDI 14 MARZO forte instabilità su tutto il Paese con precipitazioni frequenti e limite delle nevicate in calo anche lungo l'Appennino. Possibili temporali all'estremo sud. Temperature in lieve generale diminuzione.

VENERDI 15 MARZO al mattino migliora al settentrione con schiarite per vento da nord. Rimane instabile sul resto dell'Italia con pioggie e nevicate a quote medio basse. Ulteriore calo delle temperature, specie in montagna e al centro-sud.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.54: A4 Venezia-Trieste

rallentamento

Traffico rallentato causa scambio di carreggiata nel tratto compreso tra Svincolo S. Giorgio Di Nog..…

h 06.43: A1 Roma-Napoli

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Cassino (Km. 669,6) e San Vittore (Km. 678,6) in direzione Napol..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum