Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Novembre vira lentamente verso il freddo

E' ormai certo il mutamento di circolazione della prossima settimana.

La sfera di cristallo - 11 Novembre 2005, ore 16.33

Su un punto ormai tutti i nostri previsori concordano: la prossima settimana segnerà una svolta sotto il profilo barico ma anche termico sul Continente. Insomma ci sarà "movimento" sui cieli d'Europa. Non sarà tanto la depressione in formazione sulla Spagna a produrlo, quanto la risalita verso nord dell'anticiclone delle Azzorre e la discesa verso il bacino centrale del Mediterraneo di una saccatura collegata al vortice polare. Il tutto fa pensare ad una forte instabilizzazione sul nostro Paese ma ciò che infastidisce è l'assoluta incapacità di stabilire ad oggi, e dunque di comunicarvi con un sufficiente margine di attendibilità, quali regioni saranno più interessate da una probabile fase perturbata. Preferiamo allora porre l'accento sul probabile abbassamento delle temperature che si vericherà verso la fine della prossima settimana, quando sembra destinato a formarsi sul centro del Continente un potente anticiclone, in grado di far convergere da est masse d'aria sempre più fredde dirette verso il bacino del Mediterraneo. Insomma preparatevi, ormai il passaggio di consegne tra autunno e inverno non sembra più molto lontano, almeno per le regioni di montagna. SINTESI PREVISIONALE SINO a VENERDI 18 NOVEMBRE: sabato 12 novembre: molto nuvoloso sulla Sardegna con possibili rovesci o isolati temporali, nubi in aumento su Liguria e nord-ovest con qualche pioggia sparsa. Nuvolaglia anche sul Tirreno ma tempo asciutto, per il resto bello salvo nebbie locali. Mite. domenica 13 novembre: Sardegna, Sicilia, Calabria, nord-ovest, fascia costiera tirrenica lambite dai corpi nuvolosi della depressione spagnola con cielo nuvoloso e a tratti un po' di pioggia o isolati temporali marittimi, altrove parzialmente nuvoloso ma asciutto. Scirocco. lunedì 14 novembre: molte nuvole sulla Sardegna con rovesci, altrove schiarite sempre più ampie. martedì 15 novembre: nuvolosità irregolare su tutto il Paese con piogge o rovesci su Toscana, Umbria e Lazio mercoledì 16 novembre: si avvicina fronte alle Alpi, tempo instabile al centro-sud con locali rovesci o temporali, temperature in calo. giovedì 17 novembre: transito del fronte al nord, sul settore occidentale asciutto e tendenza al Foehn, sul Triveneto e la Romagna perturbato con neve oltre 1300 nelle Alpi, migliora in serata. Al centro-sud nubi in aumento con rovesci a partire da Toscana, Umbria e Marche, temperature in calo a partire dal nord-est. venerdì 18 novembre: molto nuvoloso al centro-sud con rovesci, al nord miglioramento ma Bora e leggermente freddo, miglioramento sulle regioni centrali e sulla Sardegna in giornata con arrivo del Maestrale. Ulteriore lieve calo termico.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum