Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Novembre si apre con occasioni piovose per molte regioni

Correnti occidentali sull'Italia e precipitazioni soprattutto lungo il Tirreno. Nel fine settimana possibile generale peggioramento. Nessuna alta pressione all'orizzonte.

La sfera di cristallo - 2 Novembre 2009, ore 15.06

Dopo l'assolo dell'alta pressione che ha caratterizzato la settimana scorsa, la situazione meteo sull'Italia sta cambiando. Un'intensa perturbazione sta già portando piogge e rovesci su gran parte del centro-nord. E' un fronte veloce e già nelle prossime ore verrà liberato il settore di nord-ovest, quantomeno dalle piogge. Tutta l'Europa centro-settentrionale e l'Italia resteranno però inglobate nelle spire di una bassa depressione, con centro sul Regno Unito. A fasi alterne il vortice "sparerà" sistemi nuvolosi che si muoveranno in un letto di correnti occidentali particolarmente intense. Questo sarà in sostanza il tempo che avremo per gran parte di questa settimana. Dopo il passaggio del primo fronte, che avverrà tra oggi e domani, si aprirà un lungo corridoio di correnti da ovest che ospiterà tra l'altro una seconda perturbazione. In genere quando le correnti sono molto tese da occidente, i fenomeni sulle nostre regioni risultano scarsi. Si potranno avere dei rovesci lungo le regioni tirreniche, sulla Sardegna occidentale e qualche nevicata sulle Alpi. Per il resto avremo un tempo ventoso, ma in gran parte asciutto. La corda tesa delle correnti occidentali potrebbe iniziare ad ondulare nel corso del fine settimana prossimo. In questo frangente, un peggioramento del tempo su gran parte dell'Italia sarà possibile, anche per l'intervento di aria fredda dalla Valle del Rodano verso il Mediterraneo occidentale. Indubbiamente si tratta di una situazione ancora in evoluzione e che avrà bisogno di molte conferme. Tuttavia, per il momento, l'egemonia dell'alta pressione sembra essere terminata. Tornerà? La parola al Fantameteo. Ecco la possibile linea di tendenza del tempo fino a martedì 10 novembre. Martedì 3 novembre: rovesci sul medio Adriatico, Sardegna occidentale, al sud. Per il resto tempo in miglioramento con belle schiarite nel corso della giornata. Ventoso ovunque per Maestrale. Mercoledì 4 e giovedì 5 novembre: nubi lungo le regioni tirreniche e sulla Sardegna occidentale, con possibilità di qualche pioggia o rovescio. Qualche nevicata possibile sulle Alpi. Per il resto nubi sparse e tempo asciutto. Ventoso e abbastanza mite ovunque. Venerdì 6 novembre: ancora possibili piogge lungo il Tirreno e sulle Isole. Più asciutto al nord e lungo il versante adriatico. Ventoso. Sabato 7 e domenica 8 novembre: possibile peggioramento ad iniziare dal nord-ovest, in trasferimento verso il resto della Penisola. Piogge e rovesci sparsi associati ad un calo delle temperature. Ventoso ovunque. Lunedì 9 novembre: migliora al nord e lungo il Tirreno. Ancora instabile al sud e sul medio Adriatico, ma con fenomeni in attenuazione. Ventoso. Martedì 10 novembre: in genere soleggiato sull'Italia, ma alla fine del giorno peggiora al nord-ovest con le prime piogge. Mite al centro-sud nel pomeriggio. Venti in attenuazione.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum