Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nord spesso alle prese con i temporali, coinvolto anche il medio Adriatico

Venerdi transito di temporali al nord, in trasferimento parziale sabato sul medio Adriatico. Domenica un po' di sole per tutti, dal pomeriggio altri temporali al nord, specie sulle Venezie, in movimento lunedì verso le regioni adriatiche, con annesso calo termico rilevante. Dopo una breve tregua, da mercoledì sera nuovo intenso e generale peggioramento a partire da ovest.

La sfera di cristallo - 8 Maggio 2013, ore 14.51

Finiti i temporali? Macchè, neanche per sogno. L'alta pressione non si decide ad entrare in scena e i fronti freddi ne approfittano per "importunare" ancora il settentrione e parte delle regioni adriatiche con le loro scorribande.

Si comincerà tra venerdì e sabato con il primo passaggio e si bisserà tra domenica sera e lunedì con un secondo e più marcato transito perturbato, diretto principalmente dalle Venezie, alla Romagna e sino al medio Adriatico, con annesso sensibile calo termico, che si avvertirà comunque su tutto il nord e il centro.
Una breve tregua tra martedì e mercoledì mattina e poi ecco il vistoso, sensibile peggioramento, annunciato peraltro da giorni dalle emissioni modellistiche per la metà del mese. Un peggioramento che porterà una profonda saccatura ad affondare sul Mediterraneo occidentale, per poi abbracciare anche il nostro Paese, recando precipitazioni abbondanti da giovedì 16 un po' su tutto il territorio, ma soprattutto sulle regioni settentrionali e su quelle centrali tirreniche.

Si tratterà di un passaggio perturbato in stile autunnale, (tranne per il sud) che avrà senza dubbio ripercussioni anche nei giorni seguenti, ma di questo si occuperà la rubrica del "fantameteo".

Intanto il fine settimana non si preannuncia affatto negativo per le regioni centrali tirreniche, le isole maggiori ed il meridione, specie sul basso Tirreno. Su tutte queste zone gite, escursioni, lavori all'aperto o semplicemente vita da spiaggia (sia pure in un contesto termico non propriamente estivo) sono vivamente consigliati.


SINTESI PREVISIONALE SINO A MERCOLEDI 15 MAGGIO 2013:
giovedì 9 maggio
: bella giornata inzialmente su tutte le regioni, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità al nord a partire da ovest e dall'arco alpino, con i primi rovesci entro il tardo pomeriggio o la serata sui rilievi occidentali, bel tempo altrove, salvo un po' di nuvolaglia passeggera sulle regioni centrali e qualche cumulo in Appennino nel pomeriggio. Temperature gradevoli.

venerdì 10 maggio: al nord temporali sparsi, specie a nord del Po, in movimento da ovest verso est e localmente forti, specie tra Lombardia e Triveneto, al centro passaggi nuvolosi ma tempo asciutto, al sud ancora bel tempo, temperature in calo al nord.

sabato 11 maggio: al nord-ovest bel tempo, al nord-est e sull'Emilia-Romagna ancora instabile con rovesci o temporali residui, in movimento verso il medio Adriatico, specie sulle Marche, altrove poco nuvoloso con addensamenti in Appennino associati ad isolati rovesci, specie sul settore centrale, temperature in calo tra nord-est e centrali adriatiche, in aumento al nord-ovest, stazionarie altrove.

domenica 12 maggio: bel tempo dappertutto in mattinata, poi nuovo peggioramento temporalesco al nord con fenomeni più intensi su Lombardia centro-orientale, Emilia e Triveneto, con locali grandinate e colpi di vento, ancora tempo buono altrove, salvo addensamenti bassi sulla Toscana.

lunedì 13 maggio: maltempo al mattino ancora sulle Venezie e l'Emilia-Romagna ma in attenuazione, ancora temporali sul medio Adriatico, localmente forti e grandinigeni, bel tempo sul nord-ovest e sul resto del Paese ma con ventilazione da NNE anche sostenuta e temperature in generale flessione.

martedì 14 maggio: bel tempo ovunque e clima fresco al mattino.

mercoledì 15 maggio: partenza con il sole e poi nubi in arrivo su nord-ovest e Sardegna, poi anche sulle centrali tirreniche con piogge dalla sera, altrove velato o poco nuvoloso, temperature in aumento al sud per un richiamo di venti caldi dal nord Africa.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum