Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nord: ormai è tiro al bersaglio; al sud per ora poco o niente

Depressioni sempre più convinte sull'Europa, con intermittente coinvolgimento del nord Italia e più marginalmente del centro. Con il sud solo incontri occasionali; ma nel prossimo futuro...

La sfera di cristallo - 6 Agosto 2008, ore 14.19

La stagione fa il suo corso e ci presenta i primi tentativi, da parte della rediviva depressione islandese, di frequentare da protagonista i cieli europei. Un treno di impulsi perturbati attraverserà l'Europa nei prossimi giorni, in seno a cavi d’onda di tutto rispetto per la stagione; i quali agganceranno a ripetizione sbuffi della prima aria fredda artico-marittima, scaraventandoli verso l’Europa centro-occidentale. Sulle isole britanniche giungerà anche un po’ di freddo fuori stagione, così come sul Benelux e nord della Francia, con l'isoterma di 4°C a 850hpa pronta a saltellare tra i loro confini. I bracci perturbati di queste spirali depressionarie sferzeranno anche le atmosfere mediterranee, tra la catlogna, il sud della Francia e il nostro centro-nord. Ma sarà proprio sul nostro settentrione, complice il suo originale DNA orografico, a rendere il tutto più complesso e scoppiettante. Si alterneranno giornate migliori ad altre decisamente proibitive, soprattutto a ridosso dei monti e nelle pianure adiacenti. Temporali diffusi, abbastanza frequenti, talvolta intensi e con manifestazioni preoccupanti, come grandine e colpi di vento. Il bottino di umidità e calore incamerato dal catino padano sarà purtroppo ripagato a caro prezzo. Al centro le manifestazioni temporalesche saranno più sporadiche e in genere limitate alle zone interne e ai monti, ma il loro incedere sarà fonte di preoccupazione per molte regioni, dalla Toscana all’Abruzzo. Più penalizzato il sud, che raccoglierà le briciole di questo periodo, almeno in una prima fase. Da metà della prossima settimana i modelli vedono un ingresso più franco e settentrionale degli impulsi perturbati e Ferragosto potrebbe trascorrere finalmente mite un po’ per tutti. In fin dei conti il lato positivo di questa rivoluzione troposferica in Europa e in Italia, sarà la fine di questo periodo di afa e caldo intenso; nè troppo lungo, nè troppo intenso per la verità, ma che sta rasentando per molti il limite della sopportabilità, anche di quella estiva. Tendenza previsionale fino a MERCOLEDI’ 13 AGOSTO GIOVEDI’, 7 agosto 2008 Rovesci sparsi e isolati temporali sul nord-ovest, in particolare Piemonte e Val d’Aosta, per progressiva in stabilizzazione atmosferica all’approssimarsi di un fronte freddo. Nubi irregolari sul resto del nord, alternate a velature e qualche schiarita. Più sole al centro-sud, eccetto velature e locali addensamenti in Appennino, associati a qualche isolato fenomeno. Caldo intenso; grande afa su Pianura Padana, pianure del centro-sud e centri urbani in genere. VENERDI’, 8 agosto 2008 Instabilità perturbata al nord, con celle temporalesche già attive nella notte precedente sul nord-ovest e in lento spostamento verso est; ulteriore rinforzo e reintensificazione dei fenomeni nel corso della giornata, con coinvolgimento del nord-est, entroterra ligure, centro-nord Appennino e zone interne del centro. Velature e nubi in transito in transito sul resto del centro, sud e isole maggiori, con scarse conseguenze. Caldo in ulteriore intensificazione al sud, specie su Sicilia e regioni ioniche; rinfresca al nord e nelle zone temporalesche al centro. SABATO, 9 agosto 2008 Migliora al nord-ovest, eccetto moderata attività cumuliforme sui rilievi; residua instabilità al nord-est e centro-sud Appennino, con isolati rovesci e temporali, specie nel pomeriggio. Soleggiato su isole maggiori e coste del centro-sud. Rinfresca anche al centro e parte del sud; fine dell’afa, grazie anche a moderata ventilazione settentrionale. DOMENICA, 10 agosto 2008 NORD-OVEST Nubi sparse in montagna, ma con ampie zone di cielo sereno. Caldo moderato. NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi. Bello altrove. Caldo moderato. CENTRO Addensamenti nelle zone interne. Più sole sulle coste ed in Sardegna. Caldo. SUD Nubi sparse ma con ampie zone di cielo sereno, specie in Sicilia. Caldo. LUNEDI’, 11 agosto 2008 NORD-OVEST Molte nubi con rovesci sulle Alpi. Più sole in pianura. Caldo e un po’ di afa. NORD-EST Inizialmente discreto, ma con nubi in aumento nel pomeriggio. Caldo e un po’ di afa. CENTRO Bel tempo, salvo nubi nel pomeriggio nelle zone interne. Caldo e un po’ di afa. SUD Soleggiato e caldo in intensificazione. Nubi solo locali. MARTEDI’, 12 agosto 2008 NORD-OVEST Instabile con nubi più intense sulle Alpi e alta pianura, dove saranno possibili rovesci e temporali. Caldo moderato. NORD-EST Instabile con nubi più intense sui rilievi, associate a rovesci e temporali. Abbastanza caldo. CENTRO Nubi sparse, più intense in montagna; bel tempo sulle coste. Caldo. SUD Soleggiato e caldo abbastanza intenso. MERCOLEDI’, 13 agosto 2008 NORD-OVEST Qualche rovescio sulle Alpi. Nubi sparse senza fenomeni altrove. Mite. NORD-EST Addensamenti sui rilievi e qualche rovescio; più sole altrove. Caldo moderato. CENTRO Nubi irregolari con qualche rovescio sulla Toscana. Caldo. SUD Bel tempo e caldo intenso.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum