Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Non mettete via gli abiti estivi: il caldo si farà nuovamente sentire!

Ultima "passata" di instabilità al centro-sud mercoledì, seguita da un calo termico. A seguire bel tempo e temperature in aumento. Tornerà anche un po' di afa nelle città.

La sfera di cristallo - 29 Agosto 2006, ore 15.28

"Siamo alla fine di agosto, l'estate è ormai passata". Quante volte negli ultimi giorni abbiamo sentito pronunciare questa frase? In effetti, dopo un luglio africano, agosto ha un po' equilibrato le nostre temperature. In qualche caso i temporali hanno anche appianato in parte il deficit idrico, che derivava da una primavera molto avara di piogge. Un agosto instabile quindi, soprattutto al nord e su parte del centro. E adesso? Difficile pensare nuovamente al caldo, visto che da molti giorni ormai si dorme al fresco, magari con una copertina laddove la temperatura scende maggiormente. Anche di giorno si sta bene, il clima è ventilato, insomma, la situazione è di assoluto benessere fisico! Dunque ritorna il caldo! Ma quanto caldo? Beh, intanto possiamo scongiurare i valori simil-luglio di quest'anno: il sole è più basso sull'orizzonte, le ore di luce sono più ridotte e soprattutto la notte è essai più lunga. Quindi è lecito attendersi un aumento delle temperature, ma contenuto nei "ranghi" di una normale ondata di caldo estivo. Nelle città tornerà l'afa, specie in Pianura Padana e di notte dovremo nuovamente fare a meno della copertina. Insomma, l'estate si farà nuovamente sentire, forse per regalarci un degno saluto prima di un suo definitivo abbandono. Il problema cardine resta quello della mancanza di piogge organizzate. E' vero, agosto ha portato i temporali, ma questi purtroppo non hanno fatto la felicità di tutti. Molte zone hanno avuto poco o niente ed è inutile dire che qui la pioggia è tutt'ora attesa. Si spera quindi che l'autunno possa fare la voce grossa, dispensando la tanto sospirata pioggia un po' per tutti. Per adesso, comunque, non se ne parla, ma c'è ancora tempo! I "guasti" più seri di norma arrivano ad ottobre. PREVISIONI Mercoledì, 30 agosto 2006 NORD: Sul nord-ovest prevalenza di sole con presenza di nubi cumuliformi a ridosso dei rilievi alpini più settentrionali, dove non si escludono isolati rovesci, nevosi oltre i 2200m. Favonio moderato sino in pianura, aria secca, clima mite in pianura, freddo in montagna, un po' caldo solo nel Milanese. Mar Ligure mosso al largo. Sul nord-est in mattinata instabilità residua con temporali sparsi lungo la costa veneta, friulana e romagnola ma con tendenza a rapido miglioramento. Altrove asciutto. Sui crinali alpini confinali addensamenti portati da nord e spruzzate di neve oltre i 2000m circa. Nel pomeriggio bel tempo ovunque, ventilato e fresco, mare Adriatico mosso. CENTRO: Tempo instabile con fenomeni in trasferimento da Toscana e Marche verso sud. Sulla Sardegna passaggi nuvolosi irregolari ma in rasserenamento sotto i colpi del Maestrale. Nel pomeriggio miglioramento a partire dai settori più settentrionali ma ancora qualche temporale su Abruzzo e basso Lazio. Fresco al mattino, mite al pomeriggio. Venti moderati o forti di Maestrale, con rinforzi sulla Sardegna. Mari mossi; molto mosso il Mar di Sardegna. SUD: Al mattino parzialmente soleggiato con qualche addensamento più compatto lungo il versante tirrenico con isolate piogge. Nel pomeriggio rapido peggioramento con temporali sparsi che colpiranno a macchia di leopardo. Fenomeni più probabili sulle zone interne. Miglioramento in serata su Molise e Campania. Temperature in ulteriore flessione dal pomeriggio. Moderato Maestrale ovunque, più teso sui mari ad ovest della Sicilia. Mari mossi, tendenti a molto mossi. Giovedì, 31 agosto 2006 NORD: Sul nord-ovest cielo sereno ma mattinata piuttosto fredda, gelida per la stagione in alta montagna con probabili gelate nel fondovalle di Livigno. Pomeriggio più mite ovunque. Temperature massime in aumento, indebolimento dei venti settentrionali. Sul nord-est ben soleggiato in mattinata e molto fresco. Freddo nelle Alpi con locali gelate in alta quota. Al pomeriggio sviluppo di cumuli e modesto rischio di isolati rovesci sulla Venezia Giulia. Mite ovunque. Venti deboli in prevalenza settentrionali. Mare Adriatico ancora mosso ma con moto ondoso in attenuazione. CENTRO: Miglioramento con cielo sereno ovunque. Freddo al mattino per la stagione, specie nelle vallate appenniniche. Temperature in rialzo nei valori massimi e clima mite, venti deboli settentrionali, ancora sostenuti in mare aperto con bacini tutti mossi. SUD: In mattinata ultimi temporali su Calabria meridionale, Siracusano, Catanese e Ragusano, localmente forti, specie lungo le coste, tendenza a miglioramento. Altrove sereno o poco nuvoloso fin dal mattino, ventilato e fresco. Mari mossi, molto mosso o localmente agitato lo Jonio. Venerdì, 01 settembre 2006 NORD: Sul nord-ovest cielo generalmente sereno in pianura, qualche passaggio nuvoloso stratiforme lungo le Alpi ma sempre in un contesto soleggiato. Temperature in aumento e un po' di caldo pomeridiano nelle grandi aree urbane. Moto ondoso in attenuazione sul Mar ligure. Sul nord-est mattinata di sole su tutti i settori. Nel pomeriggio passaggi nuvolosi lungo le Alpi con qualche scroscio isolato o piovasco non escluso sui settori confinali e la Venezia Giulia. Fresco al mattino, mite o leggermente caldo al piano nel pomeriggio. Vento e moto ondoso in attenuazione. CENTRO: Splendida giornata di sole su tutti i settori salvo qualche passaggio nuvoloso lungo l'Adriatico ma senza conseguenze. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli in Appennino ma senza rovesci. Temperature in aumento e leggermente caldo nel pomeriggio. Moto ondoso in lenta attenuazione, specie sul Tirreno, vento debole settentrionale. SUD: Giornata in prevalenza soleggiata salvo residui addensamenti sulla Puglia e in Appennino durante le ore pomeridiane ma senza conseguenze. Vento ancora moderato settentrionale, in particolare su basso Adriatico e Jonio, dove il mare potrà risultare ancora leggermente mosso, moto ondoso in attenuazione sui rimanenti settori. SABATO 2 SETTEMBRE NORD-OVEST:Sereno al mattino, nubi in aumento nel pomeriggio e in serata qualche temporale sparso su Alpi e pianure settentrionali, un po' afoso. NORD-EST:Dapprima bello, in serata aumento della nuvolosità a partire da ovest con temporali sulla regione alpina. CENTRO:In prevalenza soleggiato su tutti i settori. Caldo moderato. SUD: Bel tempo e soleggiato su tutte le regioni. Abbastanza caldo. Domenica, 3 settembre 2006 NORD-OVEST Bel tempo e temperature elevate. NORD-EST Bel tempo e temperature elevate. CENTRO Bel tempo. SUD Giornata estiva con cielo sereno. Lunedì, 4 settembre 2006 NORD-OVEST Sereno e caldo. NORD-EST Sereno e caldo. Qualche nube sulle Alpi. CENTRO Bel tempo, caldo moderato. SUD Bel tempo e caldo moderato. Martedì, 5 settembre 2006 NORD-OVEST Nubi sulle Alpi, senza piogge. Per il resto bel tempo. Caldo moderato. NORD-EST Qualche temporale sulle Alpi. Per il resto bel tempo. CENTRO Bel tempo e caldo. SUD Tempo estivo con ampio soleggiamento e caldo piuttosto intenso. Temperature superiori alla media del periodo.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum