Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Neve e freddo preferiscono i Balcani e il nord delle Alpi

A tratti però sarà coinvolto anche medio Adriatico e meridione. Fine settimana in prevalenza soleggiato ma inizialmente ventoso e un po' freddo. Da lunedì alla fine del mese lotta all'ultima isobara tra l'alta pressione e gli impulsi freddi in arrivo dal nord Europa.

La sfera di cristallo - 18 Novembre 2004, ore 16.15

L'abbiamo ormai raccontata in mille salse questa eterna sfida tra l'alta pressione afro-azzorrian-mediterranea e il Generale Inverno. Siamo un po' fuori gioco al momento ma non saremo risparmiati dal vento, che soffierà forte venerdì pomeriggio un po' su tutto il Paese e sabato soprattutto sul meridione. Con il vento arriverà anche un po' di freddo ma le precipitazioni, le nevicate, beh, quelle resteranno soprattutto appannaggio dei versanti alpini svizzeri, francesi ed austriaci. Da martedì però si scatenerà bagarre sull'Italia con gli impulsi freddi che potrebbero anche riuscire a dire la loro, non solo sui Balcani e sull'Ungheria ma anche sulle nostre regioni centro-meridionali, con il versante adriatico in pole-position. Addirittura non si può escludere che, verso la fine del mese ci possa essere la penetrazione di un fronte da est perfino al nord, ma la cosa rimane al momento assai improbabile. Una cosa è certa: l'alta pressione darà filo da torcere cercando sempre di appianare e respingere ogni tentativo di destabilizzazione del tempo sullo Stivale. Come... cosa dite? Volete andare a sciare per l'Immacolata sulle Alpi? E beh, se non arrivasse la neve naturale, accontentatevi di quella artificiale con un po' di marrone intorno, tanto ci siamo abituati. SINTESI PREVISIONALE sino a giovedì 25 novembre: venerdì 19 novembre: transito del fronte, al nord solo nubi irregolari ma senza piogge, neve solo sui versanti esteri alpini, al centro peggioramento con piogge sparse, al sud nubi in aumento con rovesci nel tardo pomeriggio-sera. Ventoso ovunque, prima da ovest, poi forti raffiche da nord, calo delle temperature. sabato 20 novembre: sereno al nord con nubi solo sulle Alpi di confine, sereno anche al centro, ultime nubi al sud con isolati rovesci su Calabria, Sicilia, Puglia, temperature in ulteriore calo. domenica 21 novembre: nuvolosità irregolare al sud e sull'Abruzzo con isolate piogge, altrove passaggi nuvolosi ma in gran parte soleggiato. Temperature meno fredde. lunedì 22 novembre: nuvolosità irregolare su tutto il Paese con locali piogge sul Triveneto e le regioni centro-meridionali, schiarite al nord-ovest, temperature invariate. martedì 23 novembre: instabile al sud e su medio Adriatico con possibili rovesci, neve oltre i 1000-1500m di quota. Altrove sereno ma ventilato, temperature in lieve calo. mercoledì 24 novembre: ancora instabile al sud e sul medio Adriatico con possibili rovesci, nevosi oltre i 1000m di quota, altrove abbastanza soleggiato, più freddo. giovedì 25 novembre: al sud e sul medio Adriatico ancora instabile con limite delle nevicate in calo sino a 700m, altrove solo in parte soleggiato ma ventoso e piuttosto freddo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum