Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nel prossimo fine settimana il nord Italia forse ritroverà la pioggia

La depressione che interessa il sud esaurirà i suoi effetti abbastanza velocemente nelle prossime ore. Gran parte della settimana si preannuncia stabile, ma da sabato la situazione potrebbe modificarsi, stante l'arrivo di una massa d'aria fredda sul nord Italia.

La sfera di cristallo - 9 Maggio 2011, ore 14.08

A partire dalla giornata di sabato, temporali piu organizzati potrebbero interessare anche il nord Italia!
E' un'Italia divisa meteorologicamente in due quella che appare oggi agli occhi di un osservatore anche non troppo attento.

Il sud ed il basso Adriatico sono alle prese con un nucleo freddo che sta dando piogge, temporali e vento forte. Il nord e quasi tutto il Tirreno si trovano invece a riparo, sotto l'ala protettrice dell'alta pressione.

Spesso, nel corso di questa primavera, l'alta pressione ha preferito alloggiare sull'Europa centrale ed anche sul nord Italia, dove le precipitazioni sono state molto scarse.

Nel prossimi giorni, il nostro anticiclone non si accontenterà solo del centro-nord, ma tenderà a conquistare quasi tutta l'Italia. Spazio quindi al sole, a temperature in aumento ed a qualche temporale segnatamente sulle Alpi e sull'Appennino meridionale nel pomeriggio...come se fossimo in estate.

E dopo? Beh, la natura sembra finalmente decisa a cambiare marcia. L'alta pressione delle Azzorre, stufa di starsene in aperto oceano, verrà avanti, quanto basta per offrire la spalla ad aria fredda di diretta estrazione nord atlantica.

L'obiettivo della colata fredda, questa volta, sembra essere l'Europa centro-occidentale ed il nord Italia. Questo non significa che arriverà un gran freddo, ma solo che il tempo perderà le caratteristiche di stabilità degli ultimi giorni e proporrà scenari finalmente favorevoli a precipitazioni piu organizzate, prima al nord e poi anche al centro.

Quando avverrà tale cambiamento? Non prima della giornata di sabato. In sostanza "manca ancora tempo" prima di poter decretare la fine del periodo asciutto al settentrione. Tuttavia ci sono buone possibilità per una seconda quindicina di maggio piu vicina alla primavera piuttosto che all'estate e questo, lasciatecelo dire, ci sembra un bene.

Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 10 maggio: ancora qualche incertezza all'estremo sud, con isolati rovesci e vento ancora forte, ma con tendenza a miglioramento. Bel tempo altrove a parte qualche sporadico rovescio nel pomeriggio sulla Val d'Aosta. Fresco al mattino, piu mite di giorno.

Mercoledì 11, giovedì 12 e venerdì 13 maggio: bel tempo su tutta la Penisola. Sviluppo di cumuli su Alpi, Prealpi e Calabria, con possibilità di qualche rovescio o temporale nel pomeriggio, in estensione anche all'Appennino settentrionale nella giornata di venerdì. Ventilazione debole ovunque e temperature in aumento, specie al centro ed al sud.

Sabato 14 maggio: precipitazioni piu organizzate interverranno al nord, specie su Alpi, Prealpi ed alta pianura. Velature in transito al centro e bel tempo al sud. Rotazione delle correnti dai quadranti meridionali.

Domenica 15 e lunedì 16 maggio: tempo instabile al nord con temporali sparsi, in estensione anche al centro ed alla Sardegna nella giornata di lunedì. Nubi medio-alte ed assenza di fenomeni al sud. Ventilazione da sud, temperature in calo al centro-nord.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.54: A56 Tangenziale Di Napoli

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Corso Malta (Km. 19,4) in entrata in direzione Pozzuoli dalle 19:52..…

h 19.53: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

rallentamento

Traffico rallentato, traffico intenso nel tratto compreso tra 490 m dopo Allacciamento Punta Raisi/..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum