Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nebbia, smog ed inquinamento saranno gli unici protagonisti della prima decade di febbraio

Il transito perturbato al sud si ultimerà entro la giornata di venerdì. Successivamente saremo tutti sotto l'alta pressione.

La sfera di cristallo - 2 Febbraio 2011, ore 14.32

Nei prossimi giorni il livello di inquinamento nelle nostre città salirà esponenzialmente. La situazione potrebbe diventare difficile all'inizio della settimana prossima.

 

I primi giorni del mese di febbraio hanno portato tanta pioggia sulle estreme regioni meridionali, segnatamente sulla Sicilia.

Ora, la depressione responsabile del maltempo al sud tenderà a spostarsi lentamente verso la Grecia e da nord-ovest incalzerà l'alta pressione.

In un primo momento ( grossomodo fino alle porte del fine settimana) l'azione di "risucchio" del vortice basso-mediterraneo impedirà la stasi atmosferica, quantomeno al centro ed al sud, dove avremo ancora una certa ventilazione; ventilazione invece quasi assente sulle pianure del nord, dove la nebbia è già uscita allo scoperto e lo farà ancora di più nei prossimi giorni.

Cosa succederà invece nel fine settimana? In poche parole, l'anticiclone si insedierà nel Mediterraneo, interessando direttamente l'Italia. Da sabato, quindi, anche il centro-sud verrà interessato dalla stasi atmosferica, con frequenti calme, nebbie nelle valli interne e peggioramento della qualità dell'aria nelle città.

Sul fronte dell'inquinamento e della nebbia, la situazione tenderà a peggiorare sensibilmente all'inizio della settimana prossima. L'alta pressione tenderà ad "invecchiare" ed annullerà qualunque accenno di ventilazione sullo Stivale.

Nebbie ed inquinamento dunque sulle pianure e sulle bassure; nubi basse molto probabili lungo i litorali liguri/tirrenici e tanto sole sui colli e sui monti, dove sembrerà di essere già in primavera.

Quanto durerà questa situazione? Almeno fino al giorno 10 febbraio. Successivamente si entra nel campo delle ipotesi. La rubrica Fantameteo cercherà di districare la matassa e cercherà di dare qualche risposta sul possibile futuro dell'inverno.

Per il momento, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 3 febbraio: ancora instabile con qualche pioggia sulla Sicilia ed all'estremo sud. Ultimi addensamenti sulla Sardegna meridionale, in attenuazione. Bello altrove, ma con nebbie sulle pianure del nord. Venti sostenuti da nord su Liguria e centro-sud.

Venerdì 4 febbraio: ultime nubi all'estremo sud, ma senza piu fenomeni. Bello altrove. Nebbie sulle pianure del nord. Ancora ventoso al centro-sud.

Da sabato 5 fino a mercoledì 9 febbraio stasi atmosferica sull'Italia: bel tempo e molto mite sui colli e sui monti, tanta nebbia ed inquinamento in pianura, nubi basse lungo i litorali. Venti assenti.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.40: SS340 Regina

rallentamento

Traffico intenso nel tratto compreso tra 2,12 km dopo Incrocio Laglio (Km. 9,8) e 1,199 km prima di..…

h 21.36: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

frana

Strada chiusa, frana nel tratto compreso tra 3,037 km dopo Incrocio S.Giacomo Filippo (Km. 123,8) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum