Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Natale all'insegna delle nubi ma sotto l'albero troveremo forse una sorpresa

"Tra i due litiganti..." Il detto calza a pennello. Tra l'anticiclone ad est e un vortice ad ovest una piccola goccia fredda si inserirà con decisione e potrebbe portare lo scompiglio tra i previsori ma la gioia per i più fortunati degli amatori

La sfera di cristallo - 21 Dicembre 2007, ore 16.26

A Natale si è solitamente tutti un po' più buoni ma questo non vale per le figure meteorologiche. Proprio a cavallo dei due giorni super festivi prossimi venturi un vigoroso anticiclone sull'est europeo e una poco convinta depressione nei pressi della penisola Iberica si sfideranno a duello. Territorio di scontro la nostra bella penisola che, cosi placidamente distesa verso il cuore del Mediterraneo, offre sempre scenari da favola agli epici scontri tra i ciclopi dell'aria. Il braccio di ferro in realtà non avrà nè vincitori nè vinti e si concretizzerà in un letto di correnti abbastanza tese dai quadranti meridionali che trasporteranno aria relativamente mite e umida a ridosso delle nostre regioni. Il Natale trascorrerà quindi all'insegna dei cieli grigi, carichi di nubi ma con fenomeni piuttosto limitati nel tempo e nello spazio. Se ci fermassimo a queste conclusioni dovremmo sentenziare che anche quest'anno non vedremo la neve cadere placida sulle nostre città nel giorno più bello dell'anno. In realtà la situazione andrà complicandosi (soprattutto per noi previsori) a causa dell'avvicinamento di un nucleo di aria fredda in quota, sfuggito dalle turbolenze della corrente a getto. La piccola ma insidiosa goccia fredda pare abbia l'intenzione di trascorrere il giorno di Natale e quello di Santo Stefano a ridosso delle nostre Alpi ma la sua traiettoria al momento risulta molto incerta. Al momento il percorso più gettonato risulta il classico passaggio a nord-est, con possibile interessamento del Triveneto e successivamente del versante adriatico tuttavia la prognosi risulta ancora riservata. Tra il 27 dicembre e il Capodanno le correnti occidentali torneranno invece a sibilare veloci sull'Europa centrale spingendo rapidi corpi nuvolosi al di là delle Alpi mentre il solito anticiclone delle Azzorre, gonfiato dall'energia delle medesime correnti ma anche da una Nina sempre più dispettosa, si allungherà verso il Mediterrano occidentale chiudendo i rubinetti del freddo a data da destinarsi. TENDENZA PREVISIONALE FINO A VENERDI 28 DICEMBRE Sabato, 22 dicembre 2007 Nubi in aumento già dal mattino sui versanti occidentali della penisola con piogge sparse su Sardegna orientale, Sicilia, Calabria jonica e Liguria costiera. Nevicate intermittenti sulle Alpi centro-occidentali fino in prossimità dei fondovalle e sull'Appennino Ligure intorno ai 1000m (ma fino al piano sui versanti padani). Fiocchi possibili anche sulle pianure di Piemonte ed ovest Lombardia ma con accumuli generalmente scarsi o irrilevanti. Altrove solo nuvolaglia con tendenza a brevi piogge sui litorali del versante tirrenico. Venti moderati da NE sul Ponente ligure, deboli o moderati di scirocco altrove, specie sui bacini occidentali, mari mossi. Temperature in rialzo al centro-sud, il calo le massime al nord. Domenica,23 dicembre 2007 Nubi più o meno compatte su tutto il Paese con precipitazioni sparse sul nord-ovest, nevose fino agli 800-1000m (ma sul cuneese anche in prossimità della pianura). Piogge su Liguria di Ponente, Sardegna orientale e, più sporadiche, su Umbria, Lazio e Abruzzo. Qualche breve rovescio possibile su est Sicilia, Calabria jonica e Puglia. Venti moderati di scirocco con mari tra mossi e molto mossi. Temperature in rialzo le minime al nord, in lieve calo le massime al centro. Lunedi, 24 dicembre 2007 Ampie schiarite al nord-est, per il resto nubi sparse con possibili piogge su Sardegna orientale, est Sicilia, Calabria jonica, Basilicata, Abruzzo, Molise e Puglia. Venti generalmente moderati orientali al centro-nord, ancora di scirocco al sud. Mari mossi con moto ondoso in graduale calo. Temperature senza variazioni di rilievo. Martedì, 25 dicembre 2007 NORD-OVEST Nubi in aumento con precipitazioni in arrivo da ovest. Freddo. NORD-EST Nubi sparse su tutti i settori, ma senza la minaccia di pioggia. Freddo al mattino. CENTRO Bel tempo, salvo nubi su Abruzzo e Sardegna. Fresco. SUD Nubi irregolari con piogge possibili su Sicilia, Calabria Ionica e Puglia. Asciutto altrove. Fresco. Mercoledì, 26 dicembre 2007 NORD-OVEST Nubi intense su Alpi, Levante ligure e Lombardia con precipitazioni sparse. Neve su Alpi e versante padano dell'Appennino oltre gli 800-1000m. Piuttosto freddo. NORD-EST Nubi da irregolari a intense con piogge sparse e neve oltre gli 800-1200m. Piuttosto freddo. CENTRO Qualche pioggia su Toscana e Sardegna, per il resto nubi sparse senza fenomeni. Abbastanza mite. SUD Nubi sparse. Basso il rischio di pioggia. Relativamente mite. Giovedì, 27 dicembre 2007 NORD-OVEST Migliora con tendenza a schiarite anche ampie. Freddo al mattino con possibili banchi di nebbia in pianura. NORD-EST Ultime piogge sulla Romagna e qualche nevicata sulle Dolomiti, in graduale attenuazione. Tendenza a variabilità ovunque nel corso della giornata. Freddo umido. CENTRO Nubi sparse. In genere basso il rischio di pioggia. Piuttosto mite di giorno. SUD Qualche pioggia sulla Sicilia. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. Mite e ventoso. Venerdì, 28 dicembre 2007 NORD-OVEST Condizioni di tempo nel complesso soleggiato. Nubi residue solo sulle Alpi di confine. Abbastanza ventoso. Freddo al mattino . NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi, senza fenomeni. Per il resto tempo buono. Freddo e ventoso. CENTRO Nubi su Lazio e Abruzzo, con posibili piogge. Per il resto tempo in graduale miglioramento. Freddo al mattino. SUD Piogge sul settore peninsulare, in graduale attenuazione. Nubi irregolari senza fenomeni altrove. Fresco e ventoso.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.27: A7 Milano-Genova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A12 Genova-Rosignano (Km. 128,7) e Genova Bolzaneto..…

h 19.26: A1 Roma-Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Nord/Diramazion..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum