Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Molta instabilità in arrivo per il sud

Nei prossimi giorni l'alta pressione sposterà i suoi massimi pressori verso nord. Il meridione d'Italia, segnatamente Sicilia, Calabria e Puglia, potrebbero vivere una fase instabile piuttosto prolungata a partire da venerdì. Altrove annuvolamenti sparsi con piogge solo occasionali.

La sfera di cristallo - 10 Ottobre 2006, ore 15.24

Alta pressione "di blocco" sull'Europa centro-settentrionale, un autentico macigno che impedisce ed impedirà il transito delle perturbazioni sul nostro Continente anche nei prossimi giorni. I risultati di questo stato di cose sono sotto gli occhi di tutti: gran sole, temperature gradevoli, poco vento; insomma, un'ottobrata in piena regola che oltre a scongiurare il freddo non garantisce nemmeno la pioggia. Puntando lo sguardo più ad ovest, si nota tuttavia una buona produzione di depressioni in Atlantico pronte, così sembra, a sferrare un attacco deciso nel cuore del Mediterraneo. Se però ci soffermiamo ed analizziamo meglio le singole situazioni ci accorgiamo che l'Atlantico in questione è più che altro una "facciata": non appena qualche fronte osa sfidare il baluardo anticiclonico è costretto a desistere, piegandosi, contorcendosi, fino ad arrivare alla frontolisi definitiva. Il tessuto anticiclonico, tuttavia, non si presenta forte ovunque ed in maniera lineare. I suoi massimi sono sull'Europa centro-settentrionale, mentre la parte debole si adagia sulle basse latitudini del Mediterraneo. E' ipotizzabile, quindi, che se un fronte dovesse tentare un attacco alla struttura stabilizzante, tale attacco avrebbe più possibilità di andare in porto dal basso, piuttosto che da qualunque altra parte. Stanto ai modelli oggi in nostro possesso, nel corso dei prossimi giorni la situazione dovrebbe evolvere proprio nel modo sopra citato, con una perturbazione che dalla Sardegna si dirigerà verso il meridione d'Italia. Qui si creerà una depressione, che imporrà un regime di instabilità su gran parte del sud e sulle Isole a partire dalla giornata di venerdì. Tra domenica e lunedì, inoltre, saranno possibili temporali anche molto intensi tra la Calabria, il Golfo di Taranto e la Puglia. Piogge di un certo peso potrebbero interessare anche l'Abruzzo e il Molise, mentre altrove le eventuali precipitazioni avranno carattere più sporadico. Da segnalare anche il rientro di aria più fresca da est sul settentrione per il fine settimana. Questa dovrebbe determinare un certo calo delle temperature, più marcato nella giornata di domenica, sempre al nord. Non che arrivi il freddo, ma qualche grado in meno sarà certamente da mettere in conto. LE PREVISIONI Mercoledì 11 ottobre: bel tempo su tutta la Penisola. Qualche velatura sul nord-ovest, sulla Sardegna e addensamenti residui all'estremo sud. Temperature gradevoli. Giovedì 12 ottobre: nubi al nord-ovest e sulla Sardegna e sulla Sicilia. Qualche temporale sulle Isole in serata. Per il resto ancora bel tempo o con velature sul Tirreno. Temperature ancora gradevoli. Venerdì 13 ottobre: peggiora ulteriormente sulla Sicilia, con piogge e temporali nel corso della giornata. Rovesci anche in Sardegna, qualche pioggia sull'Alto Adige, per il resto abbastanza soleggiato. Sabato 14 ottobre: sul nord ovest nubi sparse, più intense sulle Alpi, senza fenomeni. Mite. Sul nord est nubi sparse, più intense sulle Alpi, senza fenomeni. Mite. Al centro tempo instabile sulla Sardegna con temporali. Nubi sparse altrove, con ampie schiarite sulla Toscana. Mite. Al sud perturbato su Calabria e Sicilia, con piogge e temporali, localmente intensi. Nuvoloso altrove con rovesci sparsi. Mite e ventoso. Domenica, 15 ottobre 2006 NORD-OVEST Nuvoloso con qualche pioggia locale, specie a ridosso dei rilievi. Fresco per venti da est. NORD-EST Nubi sparse. Qualche pioggia possibile sulla Romagna. Fresco per vento da est. CENTRO Possibili piogge e temporali in montagna e sul versante adriatico; nuvole sparse altrove. Fresco SUD Molto instabile con piogge e temporali, specie sul versante adriatico. Fresco. Lunedì, 16 ottobre 2006 NORD-OVEST Nubi sparse su tutti i settori. In genere basso il rischio di pioggia. Fresco. NORD-EST Cielo da sereno a parzialmente nuvoloso, senza piogge. Fresco. CENTRO Qualche pioggia sulle Marche. Per il resto nubi sparse senza piogge. Fresco. SUD Ancora qualche temporale sulla Sardegna e piogge sulla Puglia. Per il resto nubi irregolari con scarsi fenomeni. Mite. Martedì, 17 ottobre 2006 NORD-OVEST Bel tempo e temperature miti. NORD-EST Bel tempo e temperature miti. CENTRO Bel tempo sulla Toscana. Nubi altrove, ma senza piogge. Mite. SUD Instabile con qualche rovescio sulla Sicilia. Più fresco.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.17: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Cadola-Svincolo Di Belluno (Km. 77,2) e Barriera Di Belluno (..…

h 22.51: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Nord (Km. 58,9) e Barriera Di Belluno (Km. 75..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum