Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: weekend d'ottobre INCERTO, poi largo spazio ai venti da NORD-EST

Una perturbazione in transito sull'Italia tra sabato primo ottobre e domenica 2, poi via libera ad una circolazione fresca ed instabile di venti ORIENTALI che distribuiranno parecchi episodi d'instabilità sulle regioni del versante adriatico.

La sfera di cristallo - 30 Settembre 2016, ore 15.10

L'esordio di ottobre porterà con sé il ritiro dal Mediterraneo della vistosa figura d'alta pressione che ci ha interessati in questa parte conclusiva di settembre; al suo posto una circolazione instabile oceanica che, penetrando sul bacino del Mediterraneo, attiverà un richiamo abbastanza teso di venti sud-orientali di Scirocco che tra questa notte e la mattinata di domani, sabato primo ottobre, soffieranno piuttosto decisi. Una perturbazione distribuirà precipitazioni dapprima sul medio ed alto Tirreno (weekend sabato 1 – domenica 2) poi sulle regioni del versante adriatico da lunedì 3 ottobre in avanti.

Addentrandoci nei meandri della prima decade ottobrina, riscontreremo il rinforzo vistoso di una figura d'alta pressione direttamente alimentata dalle masse d'aria mite di origine subtropicale oceanica. Il nuovo anticiclone disposto lungo un asse passante dalla Penisola Iberica, ai settori centrali europei ed alla Penisola Scandinava, andrà a consolidare una circolazione secondaria di venti freschi continentali attivi soprattutto sui Balcani, il Mediteraneo orientale e buona parte dell'Italia. Una circolazione depressionaria collocherà il proprio perno esattamente sulla Penisola Balcanica, laddove insisterà sin verso il termine della prima decade ottobrina.

Da lunedì 3 ottobre in avanti, le precipitazioni tenderanno pertanto a coinvolgere in modo quasi esclusivo i settori adriatici dell'Italia centrale e meridionale, coinvolgendo anche la Sicilia ed i settori jonici. Qui il tempo risulterà fresco e tormentato, piogge e temporali saranno sempre dietro l'angolo, il cielo risulterà tendenzialmente nuvoloso. Al settentrione e sui versanti tirrenici le condizioni saranno migliori, il sole si offrirà qui con generosità ma l'atmosfera risulterà ventosa. Il quadro termico sarà soggetto ad una lenta ed inesorabile flessione.

Sintesi previsionale da sabato primo ottobre a giovedì 6:

Sabato primo ottobre rovesci e temporali interesseranno soprattutto i settori del medio e dell'alto Tirreno, coinvolte anche le regioni di nord-ovest. Previsto qualche fenomeno di forte intensità su Liguria, bassa Toscana e Lazio. Qualche precipitazione anche su Campania e Calabria. Altrove nuvolosità sparsa, più schiarite all'estremo sud e sulle adriatiche. Ventilazione tesa di Scirocco, valori termici miti.

Domenica 2 ottobre precipitazioni che si concentrano al nord-est ma possibile qualche spunto temporalesco o breve rovescio anche su medio ed alto Tirreno. Altrove variabilità. Rotazione del vento di Libeccio, flessione termica. 

Tendenza da lunedì 3 sino a giovedì 6 ottobre: nubi e precipitazioni tendono a concentrarsi esclusivamente sui versanti del medio e del basso adriatico, lo Jonio e la Sicilia, lasciando a secco le altre regioni. Tramontana tesa, calo graduale delle temperature. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.28: A26 Genova-Gravellona Toce

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Carpugnino (Km. 181,4) e Svincolo Di Baveno (Km. 189,..…

h 21.26: SS38 Dello Stelvio

catene snow

Neve nel tratto compreso tra Incrocio Delebio (Km. 3,8) e Incrocio Grosotto (Km. 75,5)…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum