Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: week-end deprimente al nord e su parte del Tirreno, poi depressione al centro-sud

Quella in arrivo è probabilmente l'ultima fase piovosa in arrivo da ovest sino alla fine dell'anno, perchè poi per le vacanze di Natale saremo soggetti a tratti a correnti più fredde dai quadranti settentrionali o nord-orientali, con risvolti invernali soprattutto per medio Adriatico e meridione.

La sfera di cristallo - 12 Dicembre 2014, ore 15.27

Nuova azione umida ma mite in arrivo sul nostro Paese, a precedere l'ingresso di una depressione, che insisterà soprattutto sulle nostre regioni centro-meridionali tra martedì e giovedì, prima di allontanarsi e colmarsi su Albania e Grecia.

E' una di quelle fasi del tempo dicembrino che probabilmente passerà nel dimenticatoio, proprio perchè ancora una volta non si tratta di un episodio invernale, ma prettamente autunnale.

Le precipitazioni associate al nord risulteranno deboli e le sporadiche nevicate attese sull'arco alpino, con limite a 1000-1300m, non sono destinate ad incidere sul bilancio stagionale almeno sino a Natale. Infatti sulle Alpi le nevicate vere sino ad allora seguiteranno a latitare, salvo forse sul settore altoatesino e valtellinese più settentrionale.

Potrebbe andare un po' meglio su parte della catena appenninica, soprattutto se venissero confermate certe termiche previste dai modelli durante la settimana di Natale, ma rispetto a questa possibilità vi invito a leggere la rubrica del "fantameteo".

Intanto partiamo da questo fine settimana davvero triste e buio previsto sui cieli del nord, della Toscana e in parte anche su Umbria occidentale e Lazio: la saccatura che si è allungata anche in modo innaturale sin sull'Iberia farà affluire infatti aria umida da sud ovest, destinata a determinare questa estesa copertura nuvolosa.

Da lunedì pomeriggio, ecco la depressione che nel frattempo si sarà isolata sull'Iberia, avanzare verso levante e coinvolgere gradualmente tutto il centro-sud e marginalmente il settentrione, in particolare l'Emilia-Romagna con rovesci, anche temporaleschi lungo le coste del Tirreno, dalla Toscana alla Campania.

Entro mercoledì sera comunque l'azione del vortice si sarà quasi esaurito e tra giovedì e venerdì ritroveremo ampie schiarite sull'insieme del Paese, a partire dal nord, in un contesto ancora mite, specie al centro-sud.

SINTESI PREVISIONALE SINO A VENERDI 19 DICEMBRE 2014
sabato 13
: al nord e sulla Toscana nuvolaglia irregolare e qualche piovasco o rovescio, specie sulla Liguria, il Triveneto, l'Emilia e la Lombardia centro-orientale, con limite neve a 900-1000m sulle Alpi, a 1200m sull'Appennino. Sul resto del centro nubi sparse tra Sardegna, Lazio ed Umbria occidentale, ma senza piogge, più sole su Marche ed Abruzzo. Al sud solo poche nubi sul Tirreno e sullo Jonio, per il resto un po' di sole, massime stazionarie al nord, in aumento altrove, minime in generale rialzo.

domenica 14: al nord ancora uggioso e a tratti piovoso, specie su Liguria, Emilia, Lombardia e Triveneto con un po' di neve dai 1200m, al centro nubi su Toscana, Umbria e Lazio con locali rovesci, in particolare lungo la fascia costiera, altrove nuvolosità variabile ma tempo secco. Temperature in lieve ulteriore aumento.
 
lunedì 15: ancora uggioso al nord con locali piogge, nubi anche sul resto del Paese con piovaschi sulla Toscana, peggiora da ovest sulla Sardegna e poi su tutto il Tirreno con rovesci sparsi. In serata piogge più consistenti in arrivo da sud anche sull'Emilia-Romagna. Temperature miti per la stagione.

martedì 16: moderato maltempo al centro-sud con piogge e rovesci temporaleschi, specie sui versanti tirrenici, anche al nord coperto e a tratti piovoso, specie sull'Emilia-Romagna, più asciutto nelle Alpi. Temperature invariate.

mercoledì 17: al nord irregolarmente nuvoloso ma asciutto, al centro-sud ancora instabile con brevi rovesci o locali temporali, tendenza ad attenuazione dei fenomeni anche al centro.

giovedì 18: residua nuvolosità al centro-sud, in attenuazione, schiarite più ampie al nord. Temperature senza grandi variazioni e ancora molto miti per il periodo.

venerdì 19: bel tempo ovunque, nubi in aumento dal pomeriggio lungo l'arco alpino. Temperature in lieve diminuzione nei valori minimi.




 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum