Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: week-end caldo, da lunedì a tratti temporali tra nord e centro

Alternanza tra fiammate calde e temporali, che però coinvolgeranno soprattutto il nord e il versante adriatico. L'estate è anche questa.

La sfera di cristallo - 12 Luglio 2018, ore 15.07

Ad ogni temporale si parla di estate in crisi, ma l'estate ha sette vite, non molla mai! 

Ditemi se sino ad ora c'è stato un solo giorno di "freddo" fuori stagione in questa estate 2018. 

E' per caso nevicato a bassa quota sulle Alpi o in Appennino? Ci sono stati giorni tempestosi?

C'è stato un marcato sotto media termico prolungato su tutto il Paese?
Si dice: su alcune zone delle Alpi è piovuto tanto. E quale sarebbe il problema? Sulle Alpi l'estate coincide spesso con il periodo più piovoso dell'anno. 

Ha fatto qualche temporale in più del normale al sud e sulle isole o sulla Liguria? Bene, così i turisti non vedranno queste terre riarse dal sole e dal vento.

Qualunque cosa faccia il tempo non va comunque bene, perché il livello di tolleranza della popolazione è sceso sotto lo zero in tutti gli ambiti. Finalmente le fiammate africane si presentano con il contagocce e non va bene nemmeno questo.

L'estate sta facendo quello che può in un anno in cui invece dell'anticiclone africano si è rifatto vivo il parente delle Azzorre.

Il flusso instabile in arrivo dall'Atlantico si abbassa di latitudine e disturba la vita da spiaggia o le gite in montagna?
Può darsi, ma è meglio farsene una ragione perché sarà probabilmente questo anche il leit motiv del tempo sino a metà della prossima settimana

Infatti dopo la fiammata calda in arrivo, che porterà i termometri delle isole a toccare localmente i 40°C, dalla Francia si farà avanti entro lunedì un impulso temporalesco che poi scivolerà lungo l'Adriatico e che potrebbe essere seguito entro mercoledì da un collega in grado di rinnovare le condizioni instabili su mezzo Paese, ma senza tragedie, senza già dare l'estate per morta.

Chissà cosa avremmo dovuto dire allora se si fosse presentato il blocco di aria fredda che giunse nel cuore del luglio 2000. Per fortuna tutto questo sembra lontano anni luce, altrimenti APRITI CIELO...

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 19 LUGLIO 2018:
da venerdì 13 a domenica 15 luglio:
bello e caldo ovunque, salvo residui addensamenti venerdì mattina al nord. Punte di 39-40°C sulle Isole Maggiori, di 37°C al centro tra Toscana ed alto Lazio e sulla Puglia. Domenica sera primi temporali al settentrione a ridosso delle montagne.

lunedì 16 luglio: al nord passaggio di temporali, in graduale trasferimento lungo le regioni centrali adriatiche, zone interne del centro e poi entro sera su Molise e nord Puglia, altrove solo passaggi nuvolosi e meno caldo.

martedì 17 luglio: ripristino di condizioni soleggiate e calde.

mercoledì 18 luglio e giovedì 19 luglio: possibile ritorno di condizioni instabili al nord con temporali sparsi, parziale coinvolgimento anche delle zone interne delle regioni centrali, sempre sole al sud.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.42: A15 Parma-La Spezia

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Parma Ovest (Km. 5,2) e Alla..…

h 22.29: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Trani (Km. 638,1) e Molfetta (Km. 652,4) in direzione Bari dal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum