Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: verso un week-end tranquillo!

Si allontanerà gradualmente il vortice presente tra l'Adriatico ed i Balcani, lasciando il posto ad una fascia di alta pressione, che garantirà tempo generalmente buono nel week-end, mentre all'inizio della prossima settimana infiltrazioni di aria più fresca in quota da est potranno coinvolgere con un po' di instabilità il centro-sud e soprattutto le Isole Maggiori, ma il tempo dovrebbe comunque "tenere" almeno sino ai primi giorni di novembre.

La sfera di cristallo - 23 Ottobre 2014, ore 15.00

La depressione che ha scosso la Penisola con il suo vento turbolento ed anche il ritorno della neve in montagna sui settori di confine, ci lascerà entro le prime ore di sabato, riconsegnandoci condizioni atmosferiche dominate dall'alta pressione.

La figura anticiclonica non sarà sfavillante come l'abbiamo osservata in alcuni frangenti di questo mitissimo autunno, ma sarà sufficiente per riportare un tempo sostanzialmente tranquillo durante il fine settimana, pur con un rientro di aria leggermente più umida da est al nord, che riporterà qualche banco di nebbia in pianura o strato basso a ridosso dei primi rilievi. 

Nella prima parte dell'ultima settimana di ottobre ecco invece l'anticiclone indebolirsi un po' lungo il suo fianco meridionale e consentire un rientro di aria un po' più fresca in quota, un cavetto depressionario che entrà ad abbracciare più direttamente le Isole Maggiori e in genere il Mar Tirreno, ma che forse riuscirà a dispensare un po' di instabilità anche sul centro-sud peninsulare.

Il momento relativamente più instabile potrebbe risultare quello tra martedì 28 e mercoledì 29, al quale farà seguito un nuovo temporaneo rafforzamento del campo di alta pressione, che coinciderà questa volta con le prime vere nebbie di stagione sulla bassa Valpadana e le zone interne del centro durante la notte e nelle prime ore del mattino.

Quanto tirerà avanti l'anticiclone? Probabilmente non molto. La possibilità che gradualmente il flusso zonale atlantico si abbassi sono concrete già a partire dai primi di novembre: da lì a vedere un cambiamento radicale della stagione il passo è breve.

Aver potuto usufruire di tante belle giornate dopo un'estate che su molte zone ha seriamente tradito, non poteva comunque che far piacere. Ora state pur certi che, zampata dopo zampata, l'autunno vero farà sentire la sua voce, con le sue piogge e le sue giornate grigie, prima di cedere il testimone all'inverno.
 
SINTESI PREVISIONALE sino a GIOVEDI 30 ottobre:
venerdì 24: ancora marcata instabilità su medio Adriatico e meridione, spruzzate di neve sulle cime appenniniche oltre i 1300m, bello altrove, salvo residui addensamenti su Romagna ed arco alpino orientale, freddino al mattino, poi mite nel corso della giornata.

sabato 25: nuvolaglia all'estremo sud, specie su Puglia, Calabria jonica e Sicilia orientale ma con assenza di fenomemi e prevalenza di sole, bello altrove ma con rientro di un po' di aria umida da est in Valpadana e qualche modesto annuvolamento, clima mite nelle ore diurne, ancora un po' fresco durante la notte.

domenica 26: sulle pianure del nord e lungo la fascia prealpina al mattino possibili strati nuvolosi bassi saldati a qualche nebbia, in diradamento con il passare delle ore, per il resto bello e mite, salvo residui addensamenti sullo Jonio.

lunedì 27: al nord qualche strato basso o nebbia in pianura di notte e al mattino ma in diradamento, al centro-sud nuvolaglia irregolare ma con scarso rischio di precipitazioni. Temperature in lieve calo al centro-sud.

martedì 28: parziali addensamenti al nord ma tempo secco, instabile al centro-sud, specie a ridosso delle Isole Maggiori e del Mar Tirreno con rovesci e qualche spunto temporalesco, anche durante la notte e in mare aperto in avvicinamento alla fascia costiera. 

mercoledì 29: in mattinata ancora addensamenti parziali al centro-sud, specie sulle isole e sul basso Tirreno con gli ultimi rovesci, tendenza a miglioramento, bello e mite al nord.

giovedì 30: alta pressione in rinforzo e bel tempo quasi ovunque. Seguiterà però a non fare freddo. Banchi di nebbia in Valpadana tra la notte ed il mattino.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.52: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Occhiobello (Km. 49,1) e Ferrara..…

h 08.52: SS372 Telesina

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 4,147 km dopo Incrocio Vaira..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum