Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: verso un nuovo rinforzo dell'alta pressione sul Mediterraneo

Concluse le ultime note d'instabilità sulle regioni settentrionali, si apre un nuovo ciclo di alta pressione a partire dal prossimo weekend. Ad esserne interessato un po' tutto il Paese con valori termici in salita.

La sfera di cristallo - 12 Giugno 2019, ore 16.00

Una circolazione di bassa pressione rinnova ancora condizioni di tempo instabile sulle regioni del nord, laddove nel pomeriggio sono previsti ancora dei nuovi temporali. Al centro ed al sud l'azione stabile portata dall'alta pressione garantisce una lunga serie di belle giornate soleggiate nelle quali l'andamento medio delle temperature risulta più elevato rispetto al nord. Ebbene nel prossimo futuro, l'evoluzione del tempo messa in luce dai modelli, esclude nuove recrudescenze di instabilità sul nostro Paese, mente al contrario la stagione estiva entrerebbe in una modalità più attiva, nella quale l'instabilità portata dalle correnti oceaniche sarebbe destinata a battere in ritirata. Verrebbero invece promosse azioni di tipo stabile dapprima portate dall'alta pressione africana, poi anche dalla controparte azzorriana.

Senza dubbio, nel breve periodo acquista importanza la nuova fase anticiclonica africana accompagnata da temperature particolarmente elevate tra venerdì 14 e domenica 16 giugno. In questo lasso temporale, una nuova onda anticiclonica di origine africana riuscirà a conquistare lo stivale italiano, accompagnata ancora da temperature elevate soprattutto al centro ed al sud. Ecco la previsione calcolata dal modello europeo sulle temperature previste venerdì 14:

Volgendo lo sguardo al tempo previsto nella seconda metà del mese, lo scenario atmosferico europeo sarà destinato ad una modifica sostanziale. La circolazione instabile che per lungo tempo ha tenuto sotto scacco le regioni europee occidentali, sarà destinata ad attenuarsi. Di pari passo sperimenteremo il rinforzo di una zona di alta pressione sull'ovest Europa, in grado di proteggere in modo efficace anche l'angolo settentrionale italiano dall'azione instabile portata dalle correnti oceaniche. Questa nuova fase atmosferica potrebbe rappresentare il punto di partenza per un nuovo ciclo di tempo estivo dalle caratteristiche più durature. Ecco la previsione del modello americano riferita a lunedì 17:

Sintesi previsionale da giovedì 13 a mercoledì 19:

Giovedì 13 ancora qualche nota di instabilità al nord, con possibili temporali su Alpi e Prealpi. Bel tempo altrove con temperature pendenti al rialzo.

Venerdì 14 nubi sull'arco alpino occidentale, qualche temporale non escluso entro sera. Bel tempo altrove. Caldo.

Sabato 15 e domenica 16 il tempo volgerà al bello anche sulle regioni settentrionali. Il tempo previsto al centro e dal sud risulterà soleggiato è stabile con temperature elevate.

Lunedì 17, martedì 18 e mercoledì 19, l'anticiclone sull'ovest Europa sarà garanzia di giornate calde e soleggiate estive su tutte le regioni.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum