Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: verso un fine settimana discreto, ma...

L'alta pressione potrebbe assumere una posizione anomala per il periodo, esponendo l'Italia a disturbi che potrebbero risultare più o meno importanti, ma che non tutti i modelli hanno ancora inquadrato.

La sfera di cristallo - 19 Settembre 2017, ore 15.29

L'aria fresca si sta inserendo anche sulle regioni meridionali; su gran parte del Paese sperimenteremo nottate decisamente fresche sino a venerdì mattina, in un contesto però sempre più soleggiato, eccezion fatta per gli ultimi temporali attesi mercoledì su medio Adriatico e basso Tirreno.

C'è però da segnalare lo spostamento verso nord dell'anticiclone delle Azzorre sino a disegnare una sorta di ponte con quello russo-scandinavo; dalla loro unione si formerà un muro sull'Europa occidentale, che potrebbe bloccare il passaggio delle perturbazioni atlantiche che, in questo modo, non sarebbero più in grado di raggiungerci.

Questa ipotesi è cavalcata dal modello europeo, che ritiene in tal senso determinante in questo rafforzamento l'azione degli uragani nell'area caraibica.

Di altro avviso risulta il modello americano che invece vede nello spostamento verso nord dell'anticiclone un'ulteriore occasione per il Mediterraneo per assistere a condizioni di instabilità, con rientro tra domenica e lunedì del vortice ciclonico sull'est europeo e addirittura non esclude l'inserimento di una saccatura sul nord-ovest italiano per martedì 26, accompagnata da piogge abbondanti.

Chi avrà ragione? Sono previsioni decisamente diverse emesse da due enti autorevoli, che meritano tutto il nostro rispetto. La verità potrebbe stare come sempre nel mezzo, cioè il tempo alla fine potrebbe risultare variabile senza una vera figura dominante in grado di imporre sole o pioggia.
In questi casi è necessario seguire tutti gli aggiornamenti!

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 26 SETTEMBRE:
mercoledì 20 settembre: instabilità su medio e basso Adriatico con passaggio di rovesci e temporali, più probabili a ridosso della costa e in mare aperto. Nubi e rovesci nelle prime ore anche su bassa Campania, Calabria tirrenica, Eolie e nord Sicilia, favoriti anche dal Maestrale, poi in attenuazione. Bel tempo altrove, vento settentrionale moderato, con rinforzi sulla Sardegna, temperature in calo nei valori minimi, massime in aumento al nord-ovest, specie nelle aree interessate dal foehn.

giovedì 21 settembre: bel tempo ovunque salvo residui addensamenti al sud e lungo le regioni adriatiche, passaggio di nubi stratiformi possibili a tratti anche sui restanti settori. Temperature minime in ulteriore lieve calo, massime in generale moderato aumento.

venerdì 22 settembre: soleggiato quasi ovunque, ancora fresco al mattino, decisamente più mite nel pomeriggio.

sabato 23 settembre: lievi condizioni di variabilità, non escluso qualche rovescio nel pomeriggio lungo la dorsale appenninica centrale e meridionale e in genere su est Alpi ed estremo nord-est. Temperature miti.

domenica 24 settembre: tempo simile alla giornata di sabato con prevalenza di sole ma lieve variabilità, specie pomeridiana, associata a deboli spunti temporaleschi sui rilievi, segnatamente appenninici. Sempre mite.

lunedì 25 settembre e martedì 26 settembre: da verificare l'eventuale invadenza dell'anticiclone con tempo buono (modello europeo) oppure l'inserimento di una saccatura sul nord-ovest italiano con conseguenze piovose su Liguria, Valle d'Aosta, Piemonte ed ovest Lombardia, oltre che sull'alta Toscana. Entrambe le ipotesi appaiono ancora poco credibili.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A2 Napoli-Salerno

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Cava De' Tirreni (Km. 42,9) e Barriera Di Nocer..…

h 18.57: SS77 Della Val Di Chienti

coda rallentamento

Code, traffico intenso nel tratto compreso tra 1,034 km dopo Incrocio Morrovalle (Km. 88,9) e 2,046..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum