Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: venerdì l'apice del FREDDO sull'Italia, poi...

Sarà toccata nella giornata di venerdì 11 gennaio l'apice di questa moderata ondata di freddo sul nostro Paese. A seguire inverno in pausa per qualche giorno.

La sfera di cristallo - 9 Gennaio 2019, ore 15.00

La prima mappa mostra le temperature a 1500 metri previste in Italia per le ore centrali di venerdì 11 gennaio.

Notate la lingua fredda che si protende dall'est europeo verso il Mediterraneo e l'Italia; sulla nostra Penisola sono previste isoterme comprese tra -4 e -6° alla medesima quota.

Freddo, ma anche neve a bassa quota (attorno a 300-500 metri) lungo le regioni adriatiche e su gran parte dell'Appennino meridionale; nessuna precipitazione (ne piovosa, ne nevosa) cadrà al nord e sul Tirreno, che si crogioleranno sotto un cielo limpido anche se accompagnato da venti freddi settentrionali.

L'ondata di freddo inizierà ad andare in crisi nella giornata di sabato, ad iniziare dai settori occidentali; domenica le correnti fredde da nord-est verranno sostituite da aria decisamente meno fredda proveniente da nord-ovest (seconda mappa).

Sull'Italia andranno in scena condizioni di variabilità con un addolcimento delle temperature e qualche precipitazione locale che potrebbe bagnare il centro e il meridione, unitamente alle solite nevicate sui versanti esteri.

L'inizio della settimana prossima, indicativamente tra lunedi 14 e mercoledi 16 gennaio, sarà caratterizzato dal ritorno dell'alta pressione sull'Italia, anche se non particolarmente forte.

Torneranno nebbie, smog, inquinamento, con mitezza sui colli e sui monti; fortunatamente sembra trattarsi solo di una patentesi, ma per tutti i dettagli leggete la rubrica Fantameteo

RIASSUMENDO: giovedì 10 e venerdì 11 gennaio aria fredda sull'Italia con neve a bassa quota lungo il versante adriatico e al sud; qualche spruzzata di neve sopra i 600 metri anche sull'est della Sardegna, per il resto bel tempo.

Sabato 12 gennaio residue precipitazioni anche nevose all'estremo sud, in attenuazione, bel tempo altrove, freddo al mattino, più mite al pomeriggio, ventoso al sud.

Domenica 13 gennaio: nubi sparse sull'Italia con qualche pioggia al centro e al sud in un contesto mite e ventilato.

Da lunedi 14 a mercoledi 16 gennaio: alta pressione sull'Italia: sole sui colli e sui monti, nebbia e nubi basse sulle pianura. Mite in quota, freddo in pianura specie sotto nebbia.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum