Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: veloce sfuriata temporalesca nella giornata di venerdì

Coinvolte soprattutto le regioni di nord-est, poi le centrali adriatiche ed il meridione, con annesso calo termico e generale rinforzo dei venti, poi di nuovo alta pressione.

La sfera di cristallo - 3 Ottobre 2017, ore 15.19

La Sicilia è alle prese con un po' di instabilità, per il resto transitano sull'Italia corpi nuvolosi sfrangiati, di scarsa rilevanza.

Ottobre però presto proverà a scuotersi un po'. Lo farà con una sventagliata di temporali, attivati dalla coda di un fronte freddo in transito sui Balcani, che riuscirà comunque a penetrare parzialmente tra le maglie dell'alta pressione.

Le regioni più esposte in questi casi risultano quelle di nord-est, l'Emilia orientale, la Romagna, parte della Lombardia orientale, poi Marche, Toscana interna, Umbria orientale, Abruzzo e infine gran parte del meridione.

Tutto avverrà nella giornata di venerdì, ma con uno strascico previsto anche nella giornata di sabato su medio Adriatico e meridione; gli altri staranno a guardare ma perderanno comunque qualche grado e noteranno un certo rinforzo del vento.

Nel corso di domenica e nei due giorni successivi, pur persistendo ancora una lieve ansa depressionaria su medio Adriatico e meridione, i fenomeni diverranno scarsi e gli annuvolamenti più modesti, lasciando spazio a schiarite anche su queste zone, mentre altrove splenderà il sole (pur a tratti velato) sin dalla giornata di sabato.

L'alta pressione, pur senza strafare, comanderà ancora la scena almeno sino a giovedì 12 ottobre, poi è possibile (ma non ancora probabile) che possa verificarsi qualche modifica nell'assetto barico con nuovi cambiamenti del tempo.

SINTESI PREVISIONALE sino a MERCOLEDI 11 OTTOBRE:
mercoledì 4 ottobre
: schiarite al nord, nuvolaglia irregolare al centro con qualche locale rovescio lungo l'Adriatico, in spostamento verso il sud, instabile sulla Sicilia e l'estremo sud della Calabria con brevi rovesci o temporali, più frequenti sull'est dell'isola. Al nord temperature massime in aumento, altrove stazionarie.

giovedì 5 ottobre: dapprima bel tempo ovunque, poi nubi in aumento sul settentrione con locali rovesci già dal pomeriggio sulle Alpi, sul Levante Ligure e in serata su est Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna, anche a sfondo temporalesco. Ancora tempo discreto al centro ma con nubi in aumento sulle regioni tirreniche; abbastanza soleggiato al sud salvo residua instabilità sulla Sicilia associata a brevi rovesci, specie nel sud della regione.

venerdì 6 ottobre: migliora subito al nord, salvo sporadiche nevicate su zone alpine di confine orientali, ventilato e fresco, nubi residue sull'Emilia-Romagna con isolati rovesci, al centro temporali anche forti su Marche, Abruzzo, rovesci su Umbria, zone interne della Toscana, Reatino e basso Lazio. Al sud instabile su Molise, Campania interna, poi Lucania, Puglia, Calabria tirrenica con rovesci e temporali sparsi in arrivo tra pomeriggio e serata. Calo delle temperature.

sabato 7 ottobre: al mattino tempo instabile su medio Adriatico e meridione con ulteriore piogge o rovesci, spruzzate di neve sull'Appennino marchigiano ed abruzzese a quote elevate, altrove soleggiato ma ventilato e freddo al mattino, specie su Alpi e ovest Valpadana, dal pomeriggio attenuazione dei fenomeni sul medio Adriatico. Temperature in ulteriore calo, specie nei valori minimi al nord e nei massimi al sud.

domenica 8 ottobre: residua nuvolaglia al sud e sul medio Adriatico ma con scarso rischio di fenomeni, bel tempo sulle altre regioni. Ancora freddino al mattino, più mite nel pomeriggio.

lunedì 9 e martedì 10 ottobre: sempre un po' variabile in Adriatico e al sud ma con scarsi fenomeni e con prevalenza di sole, bello altrove. Più mite.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum