Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: una battuta d'arresto all'estate.

Ultimi scampoli di grande caldo estivo prima di un break previsto nel fine settimana. In seguito rinforzo dell'alta pressione ma senza troppe certezze.

La sfera di cristallo - 23 Agosto 2018, ore 15.00

Il caldo INTENSO CHE ancora si ostina ad interessare il nostro Paese ha ormai le ore contate; abbiamo infatti una nuova perturbazione che si avvicina a grandi passi verso l'Europa centro-occidentale ed il Mediterraneo. Entro le ore serali di giovedì il fronte freddo avrà ormai raggiunto la Francia e la Penisola Iberica, entro la serata di venerdì lo troveremo ridossato all'arco alpino, in attesa di portare scompiglio sui nostri versanti nella giornata di sabato 25 agosto. Ad esserne interessate saranno soprattutto le regioni di nord-est, il medio e l'alto Tirreno nella mattinata di sabato 25, le regioni di Mezzogiorno tra sabato pomeriggio/sera e domenica mattina. 

Oltre alle precipitazioni previste, assolutamente degno di nota il calo delle temperature che si verificherà già entro sabato mattina sulle regioni del nord e sulla Sardegna, per poi espandersi nelle ore successive a tutto il Paese, sopraggiungendo un po' attenuato al sud. 

Le condizioni atmosferiche generali con l'inizio della prossima settimana saranno ripulite dal caldo intenso di questo lungo periodo estivo che lascia in eredità uno dei mesi di agosto più caldi degli ultimi decenni. La parte conclusiva di agosto sarà affidata ad un nuovo rinforzo dell'alta pressione sul Mediterraneo ma senza più avere grossi picchi di caldo. Nuove figure di bassa pressione potrebbero ancora influenzare il nostro Paese entro tempi non troppo lunghi. 

Sintesi previsionale da venerdì 24 a giovedì 30: 

Venerdì 24 ancora temporali che insistono sulle regioni del sud, in serata accentuazione dell'attività temporalesca anche al nord, soprattutto sui rilievi alpini e la Valpadana. Ancora caldo. 

Sabato 25: temporali in arrivo al nord e su parte del centro. Particolarmente colpite le regioni Liguria, Emilia romagna, Veneto e Friuli. Dal pomeriggio temporali in arrivo anche sulle centrali adriatiche, su Toscana e Lazio. Temperature in calo a partire dal nord. 

Domenica 26 l'instabilità si trasferisce sul Mezzogiorno, accompagnata da valori termici in calo. Tempo migliore al nord. 

Lunedì 27 residua instabilità all'estremo sud. Bel tempo al centro ed al nord con temperature gradevoli. 

Martedì 28 tempo stabile e nuovamente più caldo. 

Mercoledì 29 ancora stabile con caldo moderato. 

Giovedì 30 possibili temporali in arrivo al nord, stabile e caldo altrove


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum