Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: un po' di MALTEMPO al centro e al sud DOMENICA, poi...

Confermata la sfuriata fredda e perturbata che colpirà il centro e il meridione tra domenica e le prime ore di lunedì. Poi avremo una pausa soleggiata in attesa di altri eventi...

La sfera di cristallo - 17 Gennaio 2018, ore 14.55

La fase variabile e mite che ci sta interessando da alcuni giorni detterà legge sul Bel Paese fino a venerdì 16 gennaio. Successivamente, una temporanea ondulazione del getto favorirà il transito di una saccatura fredda sull'Italia foriera di fenomeni al centro e al meridione.

Le regioni settentrionali e l'alta Toscana verranno praticamente saltate dalla fenomenologia, se si eccettuano le solite nevicate sui settori alpini confinali.

Sul restante centro e al meridione arriveranno rovesci intensi, seguiti da un calo termico con abbassamento del limite delle nevicate che si posizionerà a quote collinari sull'Appennino centro-meridionale.

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia nelle ore centrali di domenica 21 gennaio. Come abbiamo anticipato, il nord e l'alta Toscana resteranno all'asciutto a parte nevicate sui crinali alpini di confine.

Anche la Sardegna verrò interessata poco, con qualche rovescio o breve nevicata sopra i 1000 metri nei settori interni.

Il tempo più perturbato agirà sul centro-sud peninsulare e sul nord della Sicilia. A rovesci e temporali anche forti si affiancheranno nevicate che scenderanno in Appennino fino a 400-500 metri, localmente a quote inferiori nel rovesci più forti.

A corona di tutto ciò avremo forti venti settentrionali e un generale calo delle temperature specie dove avverranno le precipitazioni più intense.

Lunedi 22 gennaio, il maltempo evolverà verso levante, ma il meridione e il medio-basso Adriatico resteranno sotto la retroguardia del sistema frontale, con residui rovesci e nevicate sopra i 500-600 metri. Su tutte le altre regioni subentrerà un miglioramento con belle schiarite e temperature in aumento.

Tra martedi 23 e mercoledi 24 gennaio (seconda mappa) l'espansione temporanea dell'alta pressione favorirà due belle giornate soleggiate in attesa della perturbazione in Atlantico di cui si occuperà la rubrica Fantameteo.

Sintesi previsionale fino a mercoledi 24 gennaio

Fino a venerdì 19 gennaio grande variabilità sull'Italia con belle schiarite specie al nord, neve sulle zone alpine di confine e annuvolamenti sparsi sulle regioni centrali e meridionali associate a piovaschi sparsi specie nelle zone interne e vento forte. Clima nel complesso non freddo.

Sabato 20 gennaio: tende a peggiorare il tempo sul nord-est con neve sulle Alpi. Qualche pioggia al centro e sulla Campania, asciutto sul resto del meridione, ventoso e mite.

Domenica 21 gennaio: maltempo al centro e al sud con piogge, rovesci e neve in Appennino sopra i 400-500 metri, localmente a quote inferiori in caso di rovesci intensi. Al nord tempo asciutto e in parte soleggiato, piovaschi in Sardegna con qualche nevicata sopra i 1000 metri.

Lunedi 22 gennaio: instabile in Adriatico e al sud con rovesci anche nevosi sopra i 500-600 metri, in attenuazione, freddo. Altrove bel tempo e temperature in aumento.

Martedi 23 e mercoledi 24 gennaio: bel tempo ovunque e clima mite di giorno.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.36: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Forli' (Km. 81,6) e Cesena Nord (Km. 9..…

h 17.36: A12 Roma-Civitavecchia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di S.Severa-S.Marinella (Km. 41,1) e Svincolo Di Cervete..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum