Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: un po' di alta pressione in attesa di nuovi eventi...

Alta pressione sull'Italia fino a giovedì. A seguire passaggio di nuove perturbazioni con calo delle temperature specie al nord e al centro.

La sfera di cristallo - 4 Dicembre 2017, ore 15.01

Il nucleo artico che ha interessato l'Italia nei giorni scorsi si è diretto verso il meridione e la Penisola Ellenica, attenuandosi.

Al suo seguito la pressione tende temporaneamente ad aumentare sull'Italia e sul bacino del Mediterraneo, assicurando qualche giorno senza fenomeni precipitativi da nord a sud.

Mercoledi 6 dicembre la figura stabilizzante sarà in piena azione sull'Italia (prima mappa); in quota si prevede un lieve aumento termico, mentre gelate e nebbie si depositeranno sulle pianure e nelle valli incassate del centro specie di notte e al primo mattino.

L'alta pressione avrà comunque vita corta. Tra giovedì 7 e venerdì 8 dicembre la coda di una perturbazione proveniente da nord-ovest darà luogo a precipitazioni sparse tra il nord-est e le regioni centrali, con nevicate sull'arco alpino centro-orientale a quote interessanti.

Il nord-ovest, la Sardegna e il meridione verranno interessati poco da questo passaggio e presenteranno un basso rischio di fenomeni.

Il fronte in questione sarà seguito da aria fredda di diretta estrazione polare che tra sabato e domenica determinerà un marcato calo termico soprattutto al nord e al centro.

A partire dalla giornata di domenica 10 dicembre (terza mappa) la situazione tenderà a complicarsi ulteriormente stante l'arrivo di un nucleo freddo direttamente dall'Islanda.

La sua traiettoria risulta ancora molto incerta, ma al momento sembra probabile un coinvolgimento diretto del nord e del centro con precipitazioni e nevicate a quote relativamente basse.

Il meridione sarà interessato meno tranne forse la Campania e i versanti tirrenici che vedranno l'arrivo di rovesci.

Se volete delucidazioni sul tempo e lungo termine leggete la rubrica Fantameteo; per il momento ecco la tendenza del tempo fino a lunedì 11 dicembre.

Martedì 5 e mercoledi 6 dicembre condizioni di stabilità specie al centro e al sud. Al nord possibili nebbie in pianura e nubi in aumento sulla Liguria senza precipitazioni. Freddo al mattino, relativamente più mite nell'arco della giornata.

Giovedì 7 dicembre: nubi spase al nord e al centro con qualche piogge tra Liguria orientale e Lombardia, per il resto bel tempo con belle schiarite specie al meridione. Freddo al mattino, più mite di giorno.

Venerdì 8 dicembre: peggiora al nord-est e al centro con piogge, temporali e neve sulle Alpi, saltato il nord-ovest e fenomeni poco probabili anche sulla Sardegna e meridione. Ventoso e più freddo ovunque.

Sabato 9 dicembre: freddo e ventoso su tutte le regioni con le ultime piogge al sud, in attenuazione.

Tra lunedi 10 e martedì 11 dicembre maltempo al nord e al centro con piogge e neve sulle Alpi, situazione migliore al meridione (evoluzione comunque molto incerta).


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum