Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: tutte le mappe dell'irruzione fredda e delle precipitazioni in arrivo!

Sino a venerdì ancora tempo anticiclonico, sabato fronte freddo in addossamento alle Alpi, in sfondamento domenica con effetti soprattutto al centro-sud, zone alpine di confine ed estremo nord-est, molto vento e calo sensibile delle temperature.

La sfera di cristallo - 16 Novembre 2015, ore 14.58

L'ANTICICLONE BATTE IN RITIRATA
L'abbiamo detto negli ultimi giorni e lo ribadiamo anche adesso: in una stagione in cui gli anticicloni si riscoprono forti, quando sfondano lo sono anche le irruzioni polari. Pertanto la saccatura colma di aria fredda che interromperà il dominio dell'alta pressione, facendo tirare un po' il fiato ad una corrente a getto trafelata, pur presentandosi da nord e cioè impattando parzialmente contro l'arco alpino, non passerà inosservata.

EFFETTI del CAMBIAMENTO del TEMPO
Si avrà un sensibile rinforzo dei venti, una consistente diminuzione delle temperature, arriveranno forti nevicate sul settore valdostano e in genere su tutti i rilievi alpini confinali, ci saranno fenomeni sul nord-est e sulla Romagna.

Una volta scavalcate le Alpi il fronte andrà a riformarsi all'altezza delle regioni centrali, portando rovesci, temporali, locali grandinate ed anche nevicate in Appennino a quote sempre più basse sul medio Adriatico nel corso di lunedì 23 novembre.

Le temperature in quota nelle Alpi caleranno sino a -10°C e sulla Svizzera tedesca e in Austria nevicherà sino nei fondovalle e in pianura.

Il momento più freddo sarà probabilmente il risveglio di martedì 24 novembre, quando al settentrione al calar del vento potrebbero registrarsi deboli gelate anche in Valpadana, così come nelle zone interne del centro.

L'aria diverrà poi decisamente secca e in assenza di vento non si osserverà certo un gran freddo in pianura, ma per novembre è già abbastanza e soprattutto cambierà la qualità dell'aria sul nostro Paese, allontanando magari per un po' anche qualche virus di troppo.

MAPPE DEL MALTEMPO e SEQUENZA
Sino a venerdì 20 novembre
: tempo generalmente bello e mite, salvo nelle situazioni nebbiose, previste soprattutto in Valpadana. Passaggi nuvolosi a tratti di tipo medio alto e nelle vallate alpine tendenza ad un po' di vento da nord. Un po' di nubi basse anche tra il levante ligure e le coste del medio ed alto Tirreno. Temperature ancora superiori alla media del periodo, salvo nelle zone soggette a nebbia. 

sabato 21 novembre: molte nubi al nord e lungo le regioni tirreniche ma con precipitazioni soprattutto sulle zone alpine più settentrionali con neve oltre i 1800m ma in calo dalla nottata sin verso i 1000m, piovaschi lungo le regioni centrali tirreniche. Nevicate più abbondanti sull'alta Valle d'Aosta. 

domenica 22 novembre: nella notte rovesci su Alpi di confine, ancora nevosi oltre i 1000-1200m, rovesci anche su Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia, poi sulla Romagna, neve oltre i 1300-1400m, tendenza al favonio su Piemonte ed ovest Lombardia, rovesci sulle centrali tirreniche, la Campania e in mattinata anche sulla Calabria tirrenica, con i primi temporali, poi su gran parte del centro-sud, specie sui settori tirrenici. Vento in attivazione di Maestrale anche in Sardegna, poi forte foehn nelle Alpi e al nord-ovest, freddo in aumento a partire dalle Alpi, mascherato temporaneamente dal foehn in Valpadana. Calo del limite della neve sino ad 800m sulle Alpi e sino a 1100m sull'Appennino centrale.

lunedi 23 novembre: migliora al nord, salvo residue precipitazioni sulla Romagna e sull'arco alpino di confine, nevose sino a 400-700m; instabile sul medio Adriatico con neve in calo da 1000 a 500-600m, variabile anche altrove e ventoso con spunti temporaleschi al sud, specie sul basso Tirreno e spruzzate di neve in Appennino oltre i 1000m, migliora sulla Toscana e poi su Sardegna, Umbria ed alto Lazio. Temperature in sensibile diminuzione ovunque, specie nelle Alpi e sull'Appennino centrale.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.34: A25 Torano-Pescara

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A24 Roma-Teramo (Km. 72) e Sulmona-Pratola Peligna (K..…

h 21.34: SS39 Del Passo Di Aprica

catene snow

Neve nel tratto compreso tra Incrocio Aprica (Km. 11,9) e Incrocio Cortenedolo (Km. 23,7)…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum