Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: tra le braccia dell'ALTA PRESSIONE...

Alta pressione padrona della scena italiana ed europea. Qualche incertezza venerdì al sud e sul medio Adriatico.

La sfera di cristallo - 13 Febbraio 2019, ore 15.00

L'alta pressione suona la carica e con un potente promontorio stabilizzante sta invadendo gran parte del nostro Continente.

Molte nazioni europee e gran parte d'Italia nei prossimi giorni vivranno un anticipo di primavera con valori diurni decisamente miti.

Sul nostro Paese, gli effetti dell'anticiclone si avvertiranno soprattutto al nord e al centro, mentre il meridione resterà ancora esposto a correnti fredde da nord-est almeno fino a sabato.

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia nelle ore centrali di venerdì 15 febbraio.

Le regioni meridionali, al limite fino all'Abruzzo, risentiranno di una certa instabilità dettata dalle correnti nord-orientali sopra citate. Vi saranno piovaschi e nevicate in Appennino anche a quote basse, tra i 600 e gli 800 metri. Soffieranno anche venti forti settentrionali sotto l'egida di un clima abbastanza freddo.

Sul resto d'Italia l'alta pressione farà egregiamente il suo lavoro garantendo cieli sereni e clima nel complesso mite nell'arco della giornata.

Successivamente, tra sabato 16 e lunedi 18 febbraio l'alta pressione guadagnerà terreno anche al sud, deviando progressivamente le correnti fredde verso la Penisola Ellenica.

Il tempo sarà buono su tutta la Penisola, anche se potrebbero tornare banchi di nebbia e foschie sulle pianure e nei fondovalle tra la notte e il primo mattino. Di giorno invece il clima sarà molto mite e gradevole.

Successivamente, una debole perturbazione potrebbe sfidare le maglie del potente anticiclone, indebolendolo parzialmente sul suo fianco occidentale.

Tra martedi 19 e mercoledi 20 marzo qualche pioggia si farà avanti tra il nord-ovest, la Sardegna e il Tirreno, accompagnata da correnti molto miti meridionali. Arriverà anche qualche nevicata a quote di media montagna sulle Alpi centro-occidentali (indicativamente attorno a 900-1000 metri); questa previsione però necessiterà di molte conferme.

Se volete sapere la tendenza a lungo termine leggete la rubrica Fantameteo; per il momento ecco la linea di tendenza del tempo fino a mercoledi 20 febbraio.

Giovedì 14 e venerdì 15 febbraio: ancora incertezze al sud e in Abruzzo con vento forte e qualche precipitazione anche nevosa sopra i 600-800 metri, clima abbastanza freddo. Su tutte le altre regioni bel tempo e clima mite di giorno.

Sabato 16, domenica 17 e lunedi 18 febbraio: bel tempo e mite (di giorno) su tutta l'Italia. Formazione di foschie e nebbie nelle valli e sulle pianure di notte e al mattino.

Tra martedi 19 e mercoledi 20 febbraio aumento delle nubi da ovest con qualche precipitazione tra nord-ovest, Sardegna e Tirreno. Qualche nevicata sopra i 900-1000 metri sull'arco alpino centro-occidentale; sul resto della Penisola bel tempo e mite.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum