Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: temporali e CALO TERMICO nel corso della settimana

Una circolazione di venti settentrionali riporta la colonnina di mercurio su valori meno caldi. Previsti nuovi temporali al centro ed al nord tra venerdì 12 e domenica 14 luglio, valori termici più gradevoli.

La sfera di cristallo - 9 Luglio 2019, ore 15.02

Nei prossimi giorni una circolazione di aria instabile è prevista raggiungere le regioni dell'Italia centrale e settentrionale con dei nuovi temporali in vista soprattutto tra venerdì e domenica prossima. A poche ore di distanza dall'impulso che ci sta interessando attualmente, una nuova perturbazione viene ormai confermata dai modelli entro il prossimo fine settimana. Si tratta di un impulso in arrivo dai quadranti settentrionali, e sarà pertanto accompagnato da una diminuzione della temperatura che si farà sentire entro domenica prossima su tutto il territorio nazionale. Ecco le anomalie di temperatura previste sull'Italia dal modello europeo per domenica 14 luglio. Riduzione del quadro termico generale che riuscirà a spingersi anche sulle regioni del Mezzogiorno:

Tirando le somme, a differenza delle aspettative iniziali, il tempo previsto sul nostro Paese in questa prima metà di luglio, potrebbe rivelarsi più instabile rispetto a quanto ci si potesse immaginare. Infatti è prevista una modifica sostanziale della circolazione sinottica su ampia scala europea, con la presenza di una figura di alta pressione che tenderà a prediligere l'oceano Atlantico, lasciando in tal modo libero spazio alle correnti settentrionali più fresche Instabili di raggiungere l'Europa centrale ed il Mediterraneo. Ecco la circolazione prevista dal modello americano nelle prime ore di domenica 14 luglio:

Come detto, tra venerdì 12 e domenica 14 i temporali tenderanno a prediligere ancora una volta le regioni orirntali del Paese, con fenomeni che torneranno a colpire il Triveneto, poi i settori del medio e forse del basso Adriatico ed i versanti jonici. La perturbazione che sta interessando proprio in queste ore lo stivale italiano, avrà il merito di smorzare un po' di contrasti, in tal modo "mitigando" il rischio di nuovi episodi violenti e dannosi. Il tempo inaffidabile potrebbe prolungarsi sul nostro stivale anche all'inizio della prossima settimana soprattutto sul Mezzogiorno. Ecco la previsione del modello americano riferita a lunedì 15 luglio:


 

Approfondimenti nella rubrica "fantameteo".

Sintesi previsionale da mercoledì 10 a martedì 16:


Mercoledì 10 e giovedì 11 migliora il tempo su tutto il Paese con temperature calde ma senza eccessi.

Venerdì 12 ritornano i temporali lungo Alpi e Prealpi, qualche fenomeno anche sulle pianure di nord-est.

Sabato 13 e domenica 14 luglio temporali e calo termico in arrivo al nord ed al centro, con fenomeni concentrati lungo i versanti adriatici. Tempo migliore sui versanti occidentali.

Lunedì 15 e martedì 16 tempo instabile sulle regioni meridionali, il basso Adriatico e lo Jonio.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum