Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: tanta pioggia in arrivo al centro VENERDI, poi si farà sentire il FREDDO...

Breve fase perturbata nella giornata di venerdì 15 dicembre soprattutto sulle regioni centrali. Tra sabato e domenica arrivo di correnti più fredde con qualche fenomeno lungo il versante adriatico e al meridione.

La sfera di cristallo - 13 Dicembre 2017, ore 14.36

L'ultimo impulso di matrice polare interesserà gran parte d'Italia nella giornata di venerdì 15 dicembre.

La prima mappa mostra la situazione attesa sulla nostra Penisola nelle ore centrali della giornata in parola; il sistema frontale mosso da intense correnti da sud-ovest impatterà sulle regioni centrali, determinando rovesci intensi e abbondanti nevicate in Appennino sopra i 1200-1400 metri.

Le regioni maggiormente interessate saranno la Toscana, il Lazio, l'Umbria occidentale e l'ovest della Sardegna. Qualche precipitazione interesserà anche il nord-est con neve sulle Alpi sopra i 600-700 metri, per il resto avremo tempo asciutto a parte piovaschi in arrivo sulla Campania a fine giornata.

La perturbazione passerà abbastanza velocemente e al suo seguito la porta atlantica tenderà a chiudersi, aprendo la strada a scenari freddi da nord o da est.

La seconda mappa mostra le temperature a 1500 metri attese domenica mattina sull'Italia. E' evidente il vasto lago freddo che interesserà gran parte del nostro Continente e anche la nostra Penisola.

Sulle Alpi e lungo il versante adriatico sono previste isoterme tra -4 e -6° alla medesima quota; il tempo sarà nel complesso buono al nord e sul Tirreno, mentre qualche rovescio anche nevoso a bassa quota potrebbe interessare il versante adriatico e il meridione.

Arriveremo così alle soglie della terza decade mensile con correnti fredde da nord-est che scorreranno sulla spalla orientale dell'alta pressione atlantica.

Anche in questo frangente il tempo si presenterà buono, ma piuttosto freddo, con rischio di precipitazioni locali solo in Adriatico e al meridione.

Se volete delucidazioni sul tempo di Natale leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la tendenza del tempo fino a mercoledi 20 dicembre.

Giovedì 14 dicembre: condizioni di variabilità con qualche precipitazione al centro e brevi nevicate sulle Alpi. Clima non freddo al centro e al sud, più freddo sulle pianure del nord.

Venerdì 15 dicembre: tempo perturbato sulle regioni centrali con rovesci anche intensi specie su Tirreno e zone interne. Neve sopra i 1200-1400 metri. Qualche precipitazione sarà possibile anche sulla Campania e al nord-est, qui nevosa sopra i 600-700 metri sulle Alpi, per il resto tempo asciutto. Ventoso con mareggiate su Tirreno e Sardegna.

Sabato 16 dicembre: tempo molto instabile al sud e lungo il versante adriatico con piogge e rovesci, neve in Appennino sopra gli 800 metri. Migliora sul resto d'Italia, temperature in calo e clima ventoso.

Da domenica 17 fino a mercoledi 20 dicembre bel tempo al nord e sul Tirreno, nubi sparse altrove con rischio di qualche rovescio nevoso anche a bassa quota in Adriatico e al meridione, freddo specie al centro e al sud.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.58: A14 Pescara-Bari

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val Di Sangro (Km. 42..…

h 01.56: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val Di Sangro (Km. 422) in direzione Bar..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum