Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO a 7 giorni: sterzata verso il MALTEMPO autunnale a fine periodo?

Segnali d'autunno sempre più evidenti dai modelli matematici per l'esordio di ottobre.

La sfera di cristallo - 24 Settembre 2019, ore 14.57

Lo abbiamo scritto stamane e lo ribadiamo anche questo pomeriggio. Con i primi di ottobre una parte di quella massa d'aria fredda che andrà a colpire il nord Europa dalla fine del mese di settembre, potrebbe decidere di affondare il colpo verso il centro Europa e poi sull'Italia da martedì 1° ottobre in poi, con risvolti perturbati importanti, un sensibile calo termico e anche l'arrivo della prima neve sui monti.

Le tempeste equinoziali e poi del primo autunno fanno parte della storia climatica del vecchio Continente, l'anno scorso ne assistemmo ad una veramente potente, che ci coinvolse in prima persona con una grave perdita di patrimonio boschivo sul nostro settore alpino ma anche in diversi paesi costieri.

La massa d'aria fredda potrebbe decidere di dilagare verso sud se il flusso perturbato atlantico perdesse d'importanza all'inizio della prossima settimana a vantaggio di uno scambio meridiano di calore. Questo aprirebbe la strada ad un significativo cambiamento stagionale su gran parte del Continente.

Nel frattempo avremo ancora a che fare con un flusso di correnti tese dai quadranti occidentali che porterà una debole perturbazione ad attraversare il nord e il centro Italia nella giornata di mercoledì 25, favorendo alcune precipitazioni soprattutto su Toscana ed estremo nord-est.

Giovedì 26 le correnti ruoteranno temporaneamente al nord-ovest, spingendo aria più fresca sul meridione, dove si innescherà qualche fenomeno di instabilità atmosferica. 

Venerdì 27 prevarranno condizioni di bel tempo ma dal fine settimana 28-29 il flusso umido da ovest riprenderà spingendo nuvolaglia al nord e sulla Toscana, pur con scarso rischio di fenomeni. 

La virata delle correnti da sud ovest all'inizio della prossima settimana potrebbe rivoluzionare il quadro meteorologico, ma si attendono conferme.


SINTESI PREVISIONALE SINO a MARTEDI 1° OTTOBRE:
mercoledì 25 settembre
: al nord e al centro nuvolosità prevalente con qualche precipitazione su estremo nord-est, Toscana, Levante ligure, Emilia-Romagna, arco alpino, poi più sporadiche su Umbria, Marche interne, Lazio ed Abruzzo. Bel tempo al sud, salvo qualche addensamento sul Tirreno. Temperature in calo nei valori massimi nelle zone raggiunte da pioggia.

giovedì 26 settembre: ritorno del sole al nord e al centro, un po' di nuvolaglia al sud con qualche debole precipitazione, specie nelle zone interne e montuose e nel pomeriggio. Temperature in lieve calo al sud, in lieve aumento altrove.

venerdì 27 settembre: soleggiato e mite, salvo addensamenti su Levante ligure ed alta Toscana.

sabato 28 e domenica 29 settembre: molte nubi su Liguria di Levante ed alta Toscana con, ad intervalli, qualche debole pioggia, nuvolaglia anche su Alpi con sporadici fenomeni, un po' di sole alternato a nubi sul resto del nord e del centro, schiarite più nette sul medio Adriatico, bel tempo al sud, dove nel pomeriggio farà anche un po' caldo.

lunedì 30 settembre e martedì 1° ottobre: da valutare un'irruzione di aria fredda diretta verso il Mediterraneo con tutte le conseguenze del caso. Seguite gli aggiornamenti!

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum