Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: sospesi tra CALDO e TEMPORALI, ma la stabilità assoluta resta lontana

Fine settimana con l'Italia meteorologicamente divisa in due dal punto di vista atmosferico: temporali al nord, sole e caldo su parte del centro e al meridione. Successivamente l'alta pressione delle Azzorre proverà a gonfiarsi, ma con scarsi risultati sul nostro Paese.

La sfera di cristallo - 12 Giugno 2015, ore 15.00

Domenica sotto lampi e tuoni al nord e su parte del centro, quantomeno sulla Toscana. Il meridione invece si crogiolerà sotto un caldo sole e vedrà passare innocui annuvolamenti poco inclini a "spaventare" eventuali bagnanti o gitanti.

Quello descritto sarà il risultato del flusso umido meridionale che scaturirà dalla contemporanea presenza di una depressione sull'Europa occidentale e un cuneo anticiclonico di matrice africana posizionato sul Mediterraneo centro-orientale. La depressione tenderà a muoversi lentamente verso la nostra Penisola all'inizio della settimana prossima, coinvolgendo buona parte d'Italia tra martedì e mercoledì.

La seconda cartina, valida per mercoledì 17 giugno, ci mostra la struttura instabile in piena azione sull'Italia. In questo frangente, i temporali si attiveranno soprattutto al centro e su parte del meridione, che vedrà finalmente scendere le temperature sotto refoli di aria meno calda dai quadranti occidentali.

Notate l'alta pressione delle Azzorre in fase di espansione verso nord-est, con tutta l'intenzione di snobbare la nostra Penisola e parte del Mare Nostrum.

Il "disinteresse" della figura stabilizzante nei confronti dell'Italia si manifesterà appieno alle soglie della terza decade mensile.

Nella giornata di venerdì 19 giugno (terza cartina a lato), l'estate farà una migrazione sulle Isole Britanniche. L'Europa centrale e la nostra Penisola si troveranno quindi scoperte e soggette ad ingerenze instabili e fresche dai quadranti settentrionali. In altre parole, l'estate stenterà ancora ad imporsi con decisione sullo Stivale.

Se volete allungare lo sguardo sul lungo termine potete leggere la rubrica "Fantameteo". Per il momento ecco la linea di tendenza del tempo fino a venerdì 19 giugno.

Sabato 13 e domenica 14 giugno tempo instabile al nord e in parte anche sulla Toscana con possibili temporali localmente forti e temperature in calo. Su tutte le altre regioni tempo abbastanza buono e caldo. Lunedì 15 giugno ancora nubi irregolari al nord con qualche precipitazione, più sole a meridione e sulle Isole. Martedì 16 e mercoledì 17 giugno tempo instabile al centro-nord e sulla Campania, con temporali sparsi e calo delle temperature, giovedì 18 giugno migliora temporaneamente, mentre nuova recrudescenza instabile sull'Italia per venerdì 19 giugno.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum