Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: sole e caldo protagonisti del Mediterraneo

Poche le novità in vista nei prossimi giorni; l'alta pressione continuerà a fare buona guardia del Mediterraneo, incluso quindi anche il nostro stivale.

La sfera di cristallo - 4 Agosto 2015, ore 15.00

Con disarmante persistenza, gran parte della settimana attuale e probabilmente anche di quella successiva, saranno condizionate dall'alta pressione distesa sul bacino del Mediterraneo. Dapprima avremo a che fare con il contributo caldo e stabile portato dalla sola Heat Wave africana, mentre sul finire della settimana sarà probabile una sorta di "patto d'alleanza" con l'Anticiclone delle Azzorre che, grazie ad un rinforzo delle westerlies occidentali, tenderà ad invadere l'Europa. 

Ne conseguirà la formazione di una vera e propria "cintura anticiclonica" che presenterà ancora una volta una zona particolarmente coriacea centrata sulla Penisola Iberica. Questo pattern atmosferico sarà sintomatico di una stagione estiva sempre in piena salute; la presenza dei massimi anticiclonici sull'ovest del continente andranno inoltre a chiuedere i rubinetti dell'aria fresca oceanica ancora per diverso tempo.

Le masse d'aria più instabili e meno calde trasportate dalle famigerate westerlies occidentali, saranno infatti confinate su latitudini assai elevate, a tal punto che neanche la parte meridionale del Regno Unito riuscirebbe ad esserne influenzata.

Inutile dire che questo stato di cose potrebbe precludere ancora per diverso tempo la possibilità che l'Europa centrale e soprattutto il Mediterraneo, possano sperimentare una trasformazione più decisa dell'attuale circolazione atmosferica. Il cambio stagionale pare ancora lontano, per adesso l'unico vero protagonista rimane l'anticiclone. 


Sintesi previsionale da mercoledì 5 a martedì 11 agosto: 


Mercoledì 5 - venerdì 7: giornate di tempo complessivamente buono e stabile, qualche addensamento più compatto lungo Alpi e Prealpi, compreso ovviamente  l'Appennino. Temporali più probabili sulle zone interne appenniniche del meridione, soprattutto venerdì 7. Temperature in graduale aumento su tutto il Paese con sensazione intensa di caldo. Ventilazione debole a regime di brezza. 

Weekend sabato 8 - domenica 9: persistono condizioni di tempo buono e caldo sull'Italia ma faranno anche capolino degli episodi temporaleschi di natura termoconvettiva che saranno più organizzati sui settori interni dell'Italia meridionale. Temporali occasionali anche lungo le Alpi. Clima caldo con tendenza a diventare afoso lungo le coste e sulla Valpadana. Ventilazione debole a regime di brezza. 

Lunedì 10 - martedì 11: l'anticiclone si indebolisce leggermente e si accentua l'attività termoconvettiva diurna lungo Alpi ed Appennino. Ancora tempo buono lungo le coste e sulle pianure, dove persisteranno condizioni di caldo afoso. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum