Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: situazione tranquilla in attesa di una nuova PERTURBAZIONE

Situazione meteorologica abbastanza tranquilla fino alla giornata di sabato. Da domenica una nuova perturbazione interesserà l'Italia ad iniziare dalle regioni settentrionali.

La sfera di cristallo - 6 Febbraio 2019, ore 15.30

Dopo una fase movimentata con episodi di maltempo da nord a sud, l'atmosfera tenderà a rilassarsi qualche giorno in attesa di nuovi eventi futuri.

Nelle prossime 24-36 ore le correnti fresche da nord-est lasceranno il posto a venti più miti occidentali stante l'allontanamento verso levante della depressione che ancora insiste sullo Ionio.

La nuvolosità tenderà ad aumentare al nord e su parte del centro, ma almeno fino a sabato il tempo dovrebbe restare asciutto e piuttosto mite nelle ore centrali del giorno su tutta l'Italia.

 

Domenica 10 febbraio, da ovest, si approssimerà una nuova perturbazione. Con la sua parte più avanzata inizierà a dare effetti su parte del settentrione e sulla Toscana, dove si attiveranno alcuni rovesci, nevosi solo sulle Alpi.

Sul resto della Penisola aleggeranno ancora condizioni di stabilità con temperature piuttosto miti per il periodo.

Il fronte dovrebbe poi entrare sul Mar Ligure nella giornata di lunedi 11 febbraio, formando una depressione nei lidi suddetti. Il maltempo, sotto forma di piogge e rovesci, tenderà ad estendersi anche al centro (quantomeno ai lati tirrenici) e alla Sardegna, mentre il meridione resterà ancora in attesa.

Sulle regioni settentrionali avremo anche un calo della quota neve che si posizionerà indicativamente tra gli 800 e i 1000 metri.

Tra martedi 12 e mercoledi 13 febbraio (terza mappa) la depressione tenderà a spostarsi progressivamente verso le nostre regioni meridionali; nelle ore centrali di mercoledi 13 si posizionerà nei pressi della Sicilia.

I fenomeni annessi veleggeranno quindi da nord a sud dove tenderanno a persistere almeno fino a metà della prossima settimana.

Nel frattempo l'alta pressione tenderà a chiudere i varchi da ovest, ma questo è il seguito della storia che vi sarà spiegato dettagliatamente nella rubrica "Fantameteo".

RIASSUMENDO: fino a sabato 9 febbraio nubi sparse sull'Italia con belle schiarite specie al sud, orientamento delle correnti tra ovest e sud-ovest con clima mite di giorno.

Domenica 10 febbraio peggiora al nord e sulla Toscana con rovesci; neve sulle Alpi sopra i 1300-1500 metri, ancora asciutto e in parte soleggiato altrove.

Lunedi 11 febbraio maltempo al nord e sul Tirreno con piogge sparse e temporali, quota neve in calo fino a 800-1000 metri sui rilievi del nord; ancora in attesa le altre regioni.

Tra martedi 12 e mercoledi 13 febbraio spostamento del maltempo prima al centro e poi al meridione...e contemporaneo miglioramento al nord.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum