Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: sino a Pasquetta solo una modesta instabilità

Non trova sbocchi l'aria fredda, l'alta pressione quasi senza grossi sforzi la confina sull'est europeo. Meglio così per chi sta partendo per qualche giorno di vacanza, per l'agricoltura c'è da sperare nell'arrivo delle piogge entro l'ultima decade del mese.

La sfera di cristallo - 11 Aprile 2017, ore 14.53

Non ci sarà sempre un tempo radioso, le temperature magari non saranno quelle di giugno, ma non mancherà molto: l'instabilità tra venerdì e domenica, confinata peraltro in Adriatico e sulle zone interne appenniniche, oltre che ad essere prevalentemente limitata alle ore pomeridiane e al massimo serali, non riuscirà a rovinare le feste di Pasqua degli italiani.

Basterà infatti una spintarella leggera da parte della bolla anticiclonica presente con i suoi massimi ad ovest del Paese, per spingere il freddo e il grosso dell'instabilità ad est dei nostri confini.

Certo, qualche spiffero fresco riuscirà a penetrare lungo le regioni adriatiche, a favorire qualche temporale su questi settori, ma anche qui saranno molti gli intervalli soleggiati nell'arco del giorno.

La Pasquetta potrebbe trascorrere ancora più soleggiata, anche se leggermente ventilata. Le temperature si manterranno dunque quasi costantemente al di sopra della media del periodo sino a venerdì, per calare, peraltro solo leggermente, durante il fine settimana di Pasqua.

Il modello europeo ci va giù un po' più pesante, facendo comunque filtrare un po' d'aria fredda in più sul nord-est e le regioni adriatiche in genere tra Pasqua e Pasquetta, ma al momento la sua attendibilità rimane bassa rispetto agli altri modelli, che scommettono invece su un ritorno delle piogge entro giovedì 20 aprile (a tal proposito leggetevi la rubrica del "fantameteo")

SINTESI PREVISIONALE sino a MARTEDI 18 APRILE:
mercoledì 12 aprile: bello quasi ovunque, modesti passaggi nuvolosi nell'arco della giornata, isolati e sporadici fenomeni temporaleschi lungo la dorsale appenninica nelle ore pomeridiane. Mite.

giovedì 13 aprile: ancora bel tempo, isolati spunti temporaleschi nelle ore pomeridiane in Appennino. Ancora clima mite.

venerdì 14 e sabato 15 aprile: maggiore accentuazione dell'instabilità con annuvolamenti sul Triveneto, l'Emilia-Romagna, la dorsale appenninica del centro e del sud e localmente le zone interne del medio e basso Adriatico con spunti temporaleschi a carattere sparso. Più sole altrove, lieve calo termico e rinforzo dei venti settentrionali.

domenica 16 aprile: ancora un po' di instabilità residua in Appennino e lungo le zone interne del versante adriatico ma con fenomeni davvero sporadici, locali e di breve durata, bel tempo sul resto d'Italia. Temperature in lieve ulteriore calo, ma sempre miti, specie ad ovest.

lunedì 17 aprile: bel tempo ovunque, ventilato, temperature stazionarie.

martedì 18 aprile: prevalenza di bel tempo, nubi basse in arrivo sul Mar Ligure e sull'alta Toscana in giornata. Temperature in lieve aumento.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum