Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: settimana variabile, ma ATTENZIONE al NORD-OVEST tra il week-end e lunedì 8

Le correnti fresche settentrionali abbandoneranno le nostra regioni molto lentamente nel corso della settimana. Tra il week-end e l'inizio della settimana prossima probabile intenso peggioramento specie sul nord-ovest con precipitazioni anche importanti.

La sfera di cristallo - 2 Maggio 2016, ore 15.00

Si attenuerà lentamente la morsa dell'instabilità che ancora interessa gran parte delle nostre regioni, specie il centro-sud.

L'alta pressione resterà una presenza poco convinta nel Mediterraneo anche nei prossimi giorni; la sua parte relativamente più forte resterà posizionata ad ovest dell'Italia, consentendo ancora l'arrivo di correnti fresche settentrionali almeno fino alla giornata di mercoledì 4 maggio.

La prima mappa ci mostra proprio la situazione attesa in Italia nelle ore centrali di mercoledì 4 maggio. Le regioni adriatiche e il meridione seguiteranno ad avere ancora un po' di instabilità, unitamente ad un clima fresco e ventoso. Altrove la situazione si presenterà abbastanza stabile e si potrà contare su un clima nel complesso mite e soleggiato.

La fascia anticiclonica presente sull'Europa centrale, seppur indebolita, interesserà l'Italia e il bacino centrale del Mediterraneo tra giovedì 5 e venerdì 6 maggio (seconda cartina a lato).

In questo frangente si potrà contare su un'attenuazione del regime fresco settentrionale unitamente a generali condizioni di bel tempo su quasi tutta la nostra Penisola.

Come si nota dalla mappa, non saremo davanti ad una situazione anticiclonica molto solida. Da ovest, la depressione centrata tra la Francia e l'Iberia inizierà un lavoro di erosione ai danni del cuneo anticiclonico menzionato. Ciò sarà causa di un fine settimana altalenante sulla nostra Penisola, con rischio di pioggia soprattutto al nord.

La situazione su parte d'Italia potrebbe peggiorare drasticamente tra domenica 8 e lunedì 9 maggio (terza cartina a lato).

Stiamo parlando soprattutto del settore di nord-ovest e dell'alto Tirreno, che potrebbero trovarsi in una situazione delicata stante il blocco imposto dall'alta pressione più ad est.

In altre parole, la saccatura potrebbe evolvere a fatica verso levante, facendo persistere le piogge sempre sulle medesime aree.

Su parte del centro e al meridione la medesima saccatura determinerà un richiamo di correnti calde con inevitabile impennata dei termometri specie sulle regioni estreme.

Saremo ovviamente più precisi nell'arco della settimana in quando la situazione sarà costantemente da monitorare.

RIASSUMENDO: fino alla giornata di mercoledì 4 maggio tempo un po' instabile lungo il versante adriatico e al meridione con rischio di qualche rovescio sotto correnti settentrionali fresche. Su tutte le altre regioni avremo generali condizioni di bel tempo. Tra giovedì 5 e venerdì 6 bel tempo ovunque e temperature in salita; nel fine settimana peggiora al nord e nelle zone interne del centro con possibili piogge, ma il vero peggioramento al nord-ovest diverrà realtà nella giornata di lunedì 8, con piogge e rovesci anche intensi.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.51: A6 Torino-Savona

blocco

Tratto chiuso nel tratto compreso tra Fossano (Km. 49,3) e Savona-Zinola-Vado-Alla.. A10 Ge-..…

h 19.50: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Traffico rallentato nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Castel S.Pietro (Km. 3..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum